NOTIZIA VERA USA: prete cattolico mostra un feto morto durante la messa per sostenere Trump

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA USA: prete cattolico mostra un feto morto durante la messa per sostenere Trump Bufale.net

notizia vera frank pavone maskCi segnalano questo articolo pubblicato l’8 Novembre 2016 su Fanpage.it:

Frank Pavone è un reverendo di New York e due giorni fa, a poco più di 48 ore dalle elezioni che decreteranno il nuovo Presidente degli Stati Uniti, ha mostrato ai suoi fedeli, durante la messa, un feto abortito postando persino una diretta su facebook. “Dobbiamo decidere se permettere di continuare a uccidere bambini in America oppure no. Secondo Hillary Clinton è giusto continuare a farlo. Donald Trump e i Repubblicani invece sostengono che i bambini devono essere protetti”. L’endorsement del sacerdote cattolico dura 44 minuti ed è stato visualizzato da quasi 240mila utenti di facebook.

Il prete ha spiegato di essersi procurato il feto grazie ad un amico patologo, che evidentemente è riuscito a trafugarlo da un obitorio per “donarlo” per qualche ora a Pavone, immolandolo alla causa Repubblicana e sperando che lo shock emotivo porti voti a Donald Trump. Naturalmente l’iniziativa del religioso potrebbe aver danneggiato – e non favorito – la campagna del miliardario newyorkese. In molti hanno infatti duramente criticato la decisione di Pavone di esporre un feto sulla “pubblica piazza”. “Essere a favore delle vita dovrebbe portare al rispetto della dignità umana. Utilizzare un bambino morto come strumento politico per la lobby degli anti abortisti è squallido”, commenta Patheos, blog dei cattolici progressisti.

Frank Pavone non è nuovo a trovate del genere: attivista antiabortista, più volte si è esposto a favore di Donald Trump anche scontrandosi con le gerarchie cattoliche statunitensi. Un recente sondaggio del Washingtn Post ha rivelato che il 48 per cento dei fedeli cattolici americani sostiene Hillary Clinton, mentre il 44 per cento Donald Trump e il restante 8 per cento per gli altri candidati in corsa per la Casa Bianca. Trump, in particolare, ha incontrato il sostegno delle aree più reazionarie e alcuni mesi fa dichiarò: “Dovremmo punire tutte le donne che si sottopongono ad aborto”.

Padre Frank Pavone ha una pagina Facebook in cui posta quotidianamente omelie e comunicazioni. Il video del reverendo in cui viene esibito un feto morto è reale, ed era stato trasmesso in una diretta del 6 Novembre 2016, rimossa successivamente ma presente in cache. In ogni caso, lo stesso video è stato reso a disposizione sul canale YouTube di Padre Frank Pavone. «Ciò che vedete – dice il reverendo – è un bambino ucciso dall’aborto legale».

Le affermazioni di Donald Trump sulle donne e l’aborto si possono ascoltare in questo video tratto da un intervento sull’emittente MSNBC.

È dunque vero che Padre Frank Pavone abbia mandato in onda un suo comunicato esponendo il feto bambino defunto, suscitando l’indignazione su Patheos, il sito di informazione religiosa in cui viene richiesta la sospensione dei servizi del reverendo e della sua facoltà di celebrare Messa.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News