NOTIZIA VERA Sei senatori USA votano contro la legge sulla “Violenza contro le donne”

di Bufale.net Team |

NOTIZIA VERA Sei senatori USA votano contro la legge sulla “Violenza contro le donne” Bufale.net

Sei membri repubblicani del comitato giudiziario del Senato hanno votato contro la conferma della legge sulla violenza contro le donne, il Violence Against Women Act nel 2013.

Non è però vero che l’unico senatore del comitato giudiziario del Senato a non aver votato contro è la senatrice democratica Dianne Feinstein.

La notizia fa parte della polemica scatenata dalla denuncia di aggressione della dottoressa Christine Blasey Ford. Un meme collegato è diventato virale e accusa i membri repubblicani della Commissione giudiziaria del Senato sul loro voto preventivo su una questione correlata: la violenza sulle donne.

violenza sulle donne

Il meme

Il meme si concentra su sei senatori del GOP: John Cornyn e Ted Cruz del Texas, Sen. Lindsey Graham della South Carolina, il senatore Chuck Grassley dello Iowa, e Orrin Hatch e Mike Lee dello Utah.

L’immagine afferma correttamente – come riporta anche Snopes – che i sei legislatori avevano votato contro la Violence Against Women Reauthorization Act del 2013. La legge fu approvata in Senato con 78 voti contro 22, il 12 febbraio 2013, e firmata il 7 marzo 2013 dal presidente Barack Obama.

L’originale Violence Against Women Act, emanata nel 1994, ha finanziato con 1,6 miliardi di dollari le indagini e il perseguimento di crimini violenti contro le donne. Ha anche permesso alle donne di intentare cause civili contro gli aggressori nei casi in cui non c’era indagine penale. La legge fu riautorizzata nel 2000, nel 2005, e nel 2013. In quest’ultimo caso dopo una lunga battaglia legislativa, per un’eccezione dei repubblicani ad alcune delle sue disposizioni:

La legge

La legislazione finanzierebbe i programmi per e forze dell’ordine locali e di protezione delle donne maltrattate, espandendoli alle tribù indiane e nelle aree rurali, con assistenza legale gratuita alle vittime di violenza domestica. Ci sarebbero poi altre importanti misure ma, per i repubblicani, espanderebbe anche gli escamotage per immigrare negli Stati Uniti, creando nuove definizioni per le vittime di immigrati. Inoltre non ci sarebbero garanzie sull’efficacia delle sovvenzioni.

Fonte: Snopes

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News