NOTIZIA VERA Mettono il figlio di 4 mesi nel forno a microonde e lo cucinano: arrestati

di Fabrizio Mucchi |

NOTIZIA VERA Mettono il figlio di 4 mesi nel forno a microonde e lo cucinano: arrestati Bufale.net

Ci segnalano un articolo pubblicato il 2 dicembre 2017 su Fanpage.it:

Accuse allucinanti quelle di cui deve rispondere una coppia americana.Derick e Mikala Boyce-Slezak, di Park Hills nel Missouri, avrebbero messo il loro figlioletto di quattro mesi in un forno a microonde per poi aver provato a cucinarlo. Il piccolo è miracolosamente salvo. Ora devono rispondere di abusi su minore, anche in riferimento ad altri incidenti che hanno visto vittima il bimbo: in particolare, in un’occasione lo avrebbe fatto cadere mentre erano impegnati a guardare la televisione a casa.

Le indagini nei confronti della coppia, entrambi di 22 anni, sono scattate quando il bambino è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Cardinal-Glennon per una eruzione cutanea sul viso ad aprile, riferisce il St.Louis Post-Dispatch. I medici hanno appurato che la ferita era dovuta ad un’ustione di secondo grado. In quella stessa occasione hanno anche scoperto che il piccolo aveva il cranio fratturato e alcune lesioni cerebrali. La madre si è giustificando, sostenendo che il figlio fosse allergico ad un prodotto di pulizia. I dottori però hanno immediatamente allertato la polizia. A quel punto i due hanno provato a difendersi, affermando che il piccolo in un’altra occasione sarebbe scivolato dalle braccia del papà, ma le condizioni erano troppo sospette e per la coppia è scattato l’arresto.

Gli esami in ospedale hanno poi portato ad emergere la scioccante accusa: il bambino sarebbe stato messo in un forno a microonde per un tempo sconosciuto. Fortunatamente non così lungo da provocargli danni permanenti. Ora Derick e Mikala Boyce-Slezak sono detenuti nella prigione della contea di St. Francois. La loro cauzione totale è stata fissata a mezzo milione di dollari.

È successo veramente. Quella che sembra soltanto una storia d’orrore, in realtà è un vero e proprio fatto di cronaca. A Park Hills, nel Missouri, due genitori – Derick Boyce-Slezak e Mikala Boyce-Slezak – hanno messo il proprio figlio nel forno a microonde, azionandolo per un breve periodo di tempo, nel tentativo di imitare un programma televisivo (Journal Post).

Da sinistra: Derick Boyce-Slezak e Mikala Boyce-Slezak – St. Louis Post-Dispatch

Le indagini sono iniziate ad Aprile, quando il bambino è stato portato all’ospedale Cardinal-Glennon per un’eruzione cutanea sul viso. I medici hanno poi appurato che la ferita era dovuta ad un ustione di secondo grado (St. Louis Post-Dispatch), scoprendo anche che il piccolo aveva il cranio fratturato e alcune lesioni cerebrali. Immediatamente, i dottori hanno allertato la polizia e gli esami hanno fatto emergere questa agghiacciante accusa. Fortunatamente, il bambino non ha subito danni permanenti.

La coppia è stata arrestata e la cauzione è stata fissata a cinquecentomila dollari (Daily Wire). I genitori hanno provato a difendersi dall’accusa, raccontando che il bambino era scivolato dalle braccia del padre, ma le condizioni erano troppo sospette.

I due genitori hanno un’altra figlia, nata nel Gennaio 2016, di cui è stata tolta loro la custodia.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News