NOTIZIA VERA E PRECISAZIONI La foto dei due soccorritori

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA E PRECISAZIONI La foto dei due soccorritori Bufale.net

notizia vera e precisazioni soccorritori mask

Ci segnalano un’immagine postata il 23 Gennaio 2017 sulla pagina Facebook Soccorritori Italiani:

16142445_1876103115963108_6350357745667467867_n

Notiamo con dispiacere e stupore che alcuni lettori, alla comparsa del tag “Precisazioni”, sussultano e ci accusano di sminuire la portata e l’importanza della notizia/immagine presa in esame. No, consentiteci di dissentire. Ciò che facciamo è verificare una segnalazione e offrire la nostra analisi. Vi è chi ci chiede di verificare un contenuto e noi, per risposta, eseguiamo.

Fatta questa premessa, leggiamo attentamente la didascalia dell’immagine presa in esame:

Per questa foto vorrei tantissime condivisioni , facciamo vedere gli angeli del terremoto nonostante siano stremati ,per recuperare un po’ di forze guardate dove riposano? Onore a voi e tutti i volontari..le forze dell’ordine che stanno lavorando in questa tragedia !

La foto è comparsa proprio in questi giorni, periodo triste e doloroso per il Paese e il mondo intero. Sisma, maltempo e vittime sono il triste bilancio. La foto cattura due Vigili del Fuoco in un momento di riposo, adagiati su delle sedie di plastica e dotati di mascherine, dentro le divise d’ordinanza e con la testa inclinata di lato, di sicuro immersi in un sonno ristoratore, provati dalla fatica delle operazioni di salvataggio.

Non compaiono riferimenti alla data dello scatto o alla località, ma la foto non lascia spazio a equivoci: sono due vigili del fuoco. La foto è rintracciabile in un articolo del sito News Sicilia, pubblicato il 4 Settembre 2016 intitolato Allarme amianto, i finti scavi per Mattarella, digiuni per 16 ore, mezzi vetusti. E’ anche il sisma della vergogna.

L’articolo afferma che la foto è stata scattata ad Amatrice e che i soggetti ritratti hanno autorizzato alla pubblicazione dell’immagine a volti scoperti. I due vigili del fuoco sono stati immortalati dopo 9 ore di lavoro ininterrotto fra le macerie. Inoltre, News Sicilia sottolinea la presenza delle mascherine, «perché ad Amatrice il terremoto ha fatto esplodere una bomba di amianto».

La presenza di amianto ad Amatrice e Accumoli è riportata anche in un articolo dell’Agi pubblicato il 10 Ottobre 2016.

La foto ritrae dunque una vera condizione di riposo di due vigili del fuoco stremati dalle operazioni. La nostra precisazione intende solamente aggiungere i dati che contestualizzano e collocano lo scatto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News