NOTIZIA VERA Arriva la rivoluzione totale per i gruppi Whatsapp: zittiti i membri fastidiosi

di Redazione Bufale |

NOTIZIA VERA Arriva la rivoluzione totale per i gruppi Whatsapp: zittiti i membri fastidiosi Bufale.net

Dovrebbe mancare pochissimo al rilascio di un nuovo aggiornamento estremamente importante per Whatsapp, indipendentemente dal fatto che siate in possesso di uno smartphone Android o di un iPhone. Le recentissime beta della nota app di messaggistica, che di solito anticipano di poche settimane le versioni disponibili per tutti su iTunes e nel Play Store, ci dà un chiaro segnale del fatto che i tecnici intendano introdurre importanti migliorie per la gestione e l’utilizzo quotidiano dei gruppi. Sempre più popolari anche qui in Italia.

Di cosa si tratta più nello specifico? Stando alle ultimissime testimonianze, a breve gli amministratori dei gruppi Whatsapp avranno molti più poteri. In particolare, si potrà decidere di bloccare i messaggi di determinati membri, quelli che ad esempio vengono ritenuti più fastidiosi, nel tentativo di rendere migliore la loro esperienza di utilizzo. Anche nell’interesse degli altri componenti. I maligni affermano che si tratti di una linea guida proveniente da Facebook, ma poco importa.

Va detto che la notizia è stata confermata anche da fonti molto attendibili, come MobileWorld, che ha rafforzato le ipotesi di chi aveva già previsto un ruolo molto più importante per gli amministratori dei gruppi. Al momento le beta riguardanti il nuovo aggiornamento Whatsapp per iPhone e Android non hanno fatto emergere particolari criticità, ragion per cui presto andremo incontro a questo importante rilascio.

Si tratta della seconda grossa novità trapelata nell’ultimo mese a proposito di Whatsapp, visto e considerato che il team di recente ha ufficializzato la sospensione del supporto a medio termine una serie di device ritenuti obsoleti, come avrete approfondito attraverso il nostro articolo specifico. Considerando gli standard dei tecnici, è probabile che il nuovo aggiornamento possa essere rilasciato nella sua versione definitiva nel giro di uno o al massimo due mesi, sia per gli utenti Android, sia per il pubblico iPhone.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News