BUFALA Maschere per il viso con il proprio sangue mestruale

di Redazione-Team |

BUFALA Maschere per il viso con il proprio sangue mestruale Bufale.net

Sebbene siamo di fronte ad una questione antica quanto il mondo, ci sono ancora donne che pensano che il proprio sangue mestruale possa diventare un’ottima maschera per il viso? Da ciò che si condivide sul web pare che alcune donne lo facciano.

In un post di gennaio 2018 su Facebook, un utente  dal nome Alex Cruz ha pubblicato una serie di fotografie che mostrano donne che sembrerebbero utilizzare del sangue come maschera per la bellezza e scrive:

Abbiamo scoperto che il sangue è la fonte della giovinezza. Abbiamo usato il nostro sangue femminile come maschera facciale e i risultati sono incredibili. Ora sembriamo tutte più giovani di 10 anni. Provalo!! #bloodsisters!”

Nonostante la notizia sia diventata virale e abbia ottenuto più di 18 mila condivisioni solo il primo giorno, questa maschera al sangue non esiste: si tratta di una truffa che gioca con l’aspetto sanguigno di un popolare nuovo prodotto per la cura della pelle.

Parliamo di un prodotto della Diecem che fa parte della serie The Ordinary. In particolare c’è la maschera esfoliante AHA 30% + BHA al 2% che ha l’aspetto del sangue, ma in realtà è una crema esfoliante. Si tratta di un siero di bellezza che, come dice l’azienda produttrice, ha questo colore perché ci sono estratti di un derivato della Tasmannia lanceolata. Le foto vengono dalle recensioni di chi ha provato il prodotto. Si è anche giocato sul fatto che esiste un altro movimento che utilizza sempre le proprietà del sangue, “Vampire facial”, che si riferisce all’estrazione di un campione di sangue dal quale viene ricavato, attraverso centrifugazione, il plasma ricco di piastrine che diventa maschera facciale iniettabile.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News