Norme antiCOVID: arrestato predicatore canadese rientrato da tour novax negli USA

di Bufale.net Team |

mascherine FFP2 CE 2163
Norme antiCOVID: arrestato predicatore canadese rientrato da tour novax negli USA Bufale.net

Arrestato predicatore canadese rientrato da tour novax negli USA: è una incriminazione per violazione delle norme di sicurezza che attende Artur Pawlowski, predicatore canadese e pastore Canadese di origini polacche.

Parte di una associazione di carità e predicazione di strada che ha perso il predetto status con le autorità Canadesi in quanto accusata di diffondere idee anti LGBT e anti aborto, il predicatore canadese è anche affine a posizioni novax e nomask, e in tale veste si era recato negli USA per un vero e proprio tour novax e nomask.

Tour nel quale è stato ritratto con personalità affini all’establishment dell’ex presidente Donald Trump.

Il predicatore canadese risultava infatti recidivo di diverse condotte legate alle norme anticovid: nel maggio del 2021 era stato incriminato col fratello per l’organizzazione di servizi religiosi in spregio alle norme di distanziamento sociale ed all’uso di mascherine.

Nel giugno dello stesso anno un tribunale canadese aveva giudicato simili condotte come deliberate e volutamente perseguite.

Possiamo arrivare ora all’arresto del 27 settembre: Pawlowski ha trovato al suo ritorno dagli USA non una benevola accoglienza, ma due capi di imputazione.

Il primo legato ad una violazione dell’obbligo di indossare mascherine nel maggio 2021, la seconda relativa a disobbedienza ad ordine dell’autorità.

Rilasciato su cauzione con obbligo di buona condotta, affronterà giudizio il 13 Ottobre

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News