Zuckerberg si scusa pubblicamente per i problemi WhatsApp, Facebook e Instagram

di Redazione Bufale |

Problemi WhatsApp
Zuckerberg si scusa pubblicamente per i problemi WhatsApp, Facebook e Instagram Bufale.net

Arrivano le scuse pubbliche di Zuckerberg sui problemi WhatsApp, Facebook e Instagram riscontrati il 4 ottobre. Il tutto, tramite un post pubblicato in serata. Sempre sui social, si è anche congratulato con Biohub per il lavoro svolto.

Articolo originale sui problemi WhatsApp

Non funziona WhatsApp, come avranno notato tanti nostri lettori che riscontrano problemi anche con Facebook e Instagram oggi 4 ottobre. Attorno alle 18, infatti, le varie app di messaggistica, tra le più utilizzate in Italia, hanno smesso di metterci in collegamento. Un po’ come avvenuto per un’oretta la scorsa estate. Difficile dire se si tratti di un’anomalia legata a qualche aggiornamento in fase di rilascio, come quello trattato di recente anche dal nostro team, oppure se si tratti di qualcosa di più complesso.

Problemi WhatsApp, Facebook e Insagram con scuse di Zuckerberg

Dunque, non funziona WhatsApp da alcuni minuti a questa parte. Il down riguarda l’intero network che include i principali social network per gli utenti italiani. I numeri per WhatsApp sono molto alti, come riportato da Down Detector, ma al momento non sappiamo ancora quale sia la causa del disservizio. Solo ipotesi, che non consentono allo stato attuale di mettere a fuoco i problemi di cui tutti parlano.

Inutile dire che, in questi minuti, qualcuno stia avanzando ipotesi di vario tipo sui problemi che hanno convolto queste app. Per qualcuno non funziona WhatsApp a causa di un attacco hacker, così come Instagram e Facebook. A detta di altri, invece, potrebbe trattarsi di un semplice intervento di manutenzione che verrà risolto nel giro di pochi minuti. Il punto è che dallo staff non stia arrivando alcun tipo di comunicazione, motivo per il quale si brancola nel buio.

Vi terremo aggiornati nei prossimi minuti appena ne sapremo di più sui problemi riscontrati da migliaia e migliaia di italiani, in relazione ad un down che almeno sulla carta sembra essere più grave di quanto ci si potesse aspettare nei primi minuti delle segnalazioni odierne. Non funziona WhatsApp, così come Instagram e Facebook. Anche a voi? Fateci sapere mandandoci un messaggio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News