NON CONDIVIDERE Ponte di Genova: messaggio di odio contro Salvini e Di Maio

di Luca Mastinu |

NON CONDIVIDERE Ponte di Genova: messaggio di odio contro Salvini e Di Maio Bufale.net

A Genova, a sostenere il triste bilancio di morte e disperazione, è rimasto Mr Number. Personaggio immaginario, certamente, divenuto popolare tra gli ammiratori di Dylan Dog perché ricordato nel numero 158Nato per uccidere, per sua lugubre passeggiata tra i morti. Armato di taccuino, faceva il contabile.

Se davvero i vivi si capiscono soltanto quando ci sono dei morti, nelle ultime ore abbiamo notato un continuo exploit di odio. Se da una parte abbiamo incontrato il triste lavoro di bufalari e viralizzatori, addirittura di complottisti, dall’altra è in aumento il fiume di veleno che gli utenti di tutti i social network inaugurano sulle proprie bacheche. Principali obiettivi sono i personaggi della politica. Lo dimostra un post pubblicato alle 12:09 di queste idi di Ferragosto, reso inaccessibile ai vacanzieri da un’ondata autunnale di vento, pioggia e calo delle temperature.

Lo sapete qual’è l’unica cosa che mi dispiace dell’incidente di Genova?
E’ che sotto il ponte non ci siano rimasti schiacciati quei vermi di Salvini e Di Maio!
E ora blaterate pure analfabeti funzionali.

Le condivisioni dell’odio, per ora, restano due centinaia, ma interveniamo tempestivamente per chiedervi di non condividere, perché il vezzo del condivisore compulsivo è quello di non fermarsi a ragionare. Per conoscere le conseguenze vi rimandiamo a una nostra guida utile. In alcuni commenti, qualche utente sospetta che si tratti di un troll, altri consigliano di rimuovere il post per evitare delle querele. Giustamente.

Ciò che vi chiediamo è di non condividere per evitare la diffusione di questo genere di messaggio. Finché possiamo, evitiamo di spostare l’attenzione, concentrandoci sulla gravità dei fatti e lasciando lavorare gli addetti del settore. Ogni campagna d’odio diffusa in seguito alle tragedie è sbagliata, a prescindere dalla propria posizione politica.

Il ponte Morandi di Genova è crollato, i morti non hanno bisogno del nostro odio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News