Negozio no vax a Pistoia: “Vietato l’ingresso ai vaccinati”

di Bufale.net Team |

Negozio no vax a Pistoia: “Vietato l’ingresso ai vaccinati” Bufale.net

Fa discutere l’iniziativa di un negozio no vax a Pistoia. I proprietari hanno deciso di vietare l’ingresso ai vaccinati con tanto di cartello all’ingresso. L’accesso è consentito solamente dopo il quindicesimo giorno dalla vaccinazione, mentre tutti gli altri possono entrare anche senza la mascherina. I nostri lettori ci segnalano l’articolo pubblicato su L’Unione Sarda.

Come si può notare dall’immagine riportata, i negozianti motivano la loro scelta con una serie di slogan a tema antivaccinista, da riferimenti alla “terapia genica”, a “la tv non te lo dice”, e non può mancare l’ennesimo allarmismo sui vaccinati che contagiano, tema che abbiamo affrontato a più riprese e che abbiamo sintetizzato in questo editoriale.

Se facciamo caso al banner nella parte inferiore del manifesto notiamo un riferimento a un’associazione di attivisti no-vax di cui abbiamo già parlato il 19 maggio. Associazione che – come fa notare anche Leggo – è attiva sul territorio con vele pubblicitarie piene di slogan a tema negazionista. I cartelli esposti all’ingresso del negozio no vax a Pistoia sono riportati anche da Report Pistoia:

“L’ignoranza non fa bene alla salute” Me Medesimo

A scopo cautelativo l’ingresso è vietato a coloro che si sono “vaccinati” fino al 14 giorno dalla data della “vaccinazione”.

Scaduto tale periodo possono entrare tutti.

Per tutti gli altri ingresso libero con o senza mascherina, foulard, bandana.

Sempre! Qui siamo in Italia, si rispetta la costituzione e le leggi su di essa fondate. Non si discrimina nessuno.

Ovviamente l’iniziativa ha diviso i cittadini: per alcuni è degno di una sanzione, per altri di un encomio. Al momento non è dato sapere se contro il negozio no vax di Pistoia siano stati presi provvedimenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News