Negazionista prende a calci un’ambulanza, ma la paga cara: arriva la querela

di Redazione Bufale |

Negazionista
Negazionista prende a calci un’ambulanza, ma la paga cara: arriva la querela Bufale.net

Arrivano conferme a proposito degli effetti di un grave fatto di cronaca, considerando il fatto che una negazionista nella giornata di sabato ha preso a calci un’ambulanza a Milano, per la precisione in zona Tarro. Dopo i commenti complottisti al post del ragazzo ricoverato in ospedale in gravi condizioni per il Covid, come vi abbiamo raccontato con un articolo di pochi giorni fa, tocca prendere in esame quanto avvenuto nel capoluogo lombardo. Alcune iniziative “forti”, infatti, hanno conseguenze anche dal punto di vista legale.

Querela contro la negazionista che ha preso a calci un’ambulanza

In particolare, come riporta Giornalettismo ci sono problemi per la negazionista che ha deciso di prendere a calci un’ambulanza. Occorre dunque ricostruire l’accaduto, per farsi un’idea più precisa si quanto avvenuto. La cronaca ci dice che la donna ha ostacolato InterSos. Per chi non lo sapesse, si tratta di un’organizzazione, il cui compito è quello di fornire assistenza umanitaria. Come? Mettendo a disposizione qualcosa come 100 ambulanze su tutto il territorio italiano per chi dovesse necessitare di interventi medici in tempi molto ristretti.

Ieri, a Milano, mentre alcuni operatori stavano accedendo presso un domicilio per prestare le cure del caso al paziente, la negazionista si è avvicinata all’ambulanza che stava attendendo in strada, iniziando appunto a prenderla a calci. Dal suo punto di vista, infatti, gli operatori in questione girano per le strade della città senza effettuare interventi concreti, con il chiaro intento di spaventare gli italiani dopo l’arrivo della seconda ondata di contagi Covid.

Sono intervenute le Forze dell’Ordine per placare la negazionista, mentre InterSos in queste ore ha deciso di sporgere una querela nei suoi confronti. Dove si andrà a finire con questa vicenda, al momento non è dato saperlo. Di sicuro, prendere a calci un’ambulanza per i complottisti è e sarà una decisione con delle conseguenze. Anche dal punto di vista legale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News