Natale con le armi, bufera su un deputato del Kentucky

di Luca Mastinu |

Natale con le armi, bufera su un deputato del Kentucky Bufale.net

Natale con le armi. Questo è il messaggio che passa dall’immagine postata da Thomas Massie, deputato repubblicano del Kentucky alla Camera USA, che mostra i suoi famigliari mentre imbracciano armi intorno all’albero di Natale. “Caro Babbo Natale, portaci le munizioni”, scrive Massie. Il post ha scatenato le polemiche, ma anche un ampio consenso da parte di tutte le forze politiche (e non) che sostengono il Secondo Emendamento.

Come riporta Ansa, l’immagine ha scatenato le polemiche da parte degli attivisti contro le armi, specialmente i genitori dei figli uccisi durante le sparatorie che occasionalmente colpiscono gli Stati Uniti. È il caso di Fred Guttenberg, la cui figlia è morta nel 2018 durante la sparatoria di Parkland, che in risposta al tweet di Thomas Massie ha twittato una foto del luogo in cui è sepolta la sua Jaime.

La BBC fa notare che il tweet, comparso in rete il 4 dicembre, è stato pubblicato pochi giorni dopo l’ennesima sparatoria negli Stati Uniti. Il 30 novembre, infatti, un adolescente di 15 anni ha aperto il fuoco in una scuola superiore del Michigan e ha ucciso 4 coetanei.

Il deputato Massie non retrocede di un passo e continua a replicare alle critiche. Secondo il suo pensiero, il controllo delle armi non fermerebbe le sparatorie.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News