Mughini duro sul ragazzino napoletano che ha offeso la Juve: “Diventerà parcheggiatore abusivo”

di Redazione Bufale |

Mughini
Mughini duro sul ragazzino napoletano che ha offeso la Juve: “Diventerà parcheggiatore abusivo” Bufale.net

A Mughini non sono andate giù le parole del ragazzino che tifa Napoli e che, domenica scorsa, in occasione del match di campionato tra la sua squadra e la Juventus, è stato autore di un gesto poco onorevole. Nello specifico, durante la proposizione dell’inno della Serie A, il protagonista di questa vicenda si trovava insieme ai giocatori del Napoli, indossando la maglia bianconera. Fin qui tutto nella norma, avendo seguito le disposizioni della Lega e la tradizione riguardante gli istanti che precedono il fischio di inizio di una partita.

In tanti, però, avranno notato proprio questo ragazzino che, quando è stato ripreso dalle telecamere, ha deciso di coprire lo scudetto della Juve sulla maglia che stava indossando, mentre scuoteva l’indice in termini di negazione. La vicenda, però, per quanto singolare non è finita lì. Dopo la partita, infatti, è stato intervistato da un’emittente locale mentre si apprestava a lasciare lo stadio San Paolo, ed è lì che è arrivata la ciliegina sulla torta.

Mughini risponde al ragazzino che ha attaccato la Juve

Nello specifico, come è stato riportato anche da Cruciani in radio durante la sua “Zanzara”, il ragazzino ha spiegato il suo gesto parlando sostanzialmente della difesa dell’onore napoletano, per poi utilizzare un’espressione poco elegante verso la Juventus. Per alcuni c’è da contestualizzare il tutto e da tenere a mente la sua età, per altri no. Vedere per credere il caso di Mughini che ha voluto dire la sua su questa vicenda.

Nel dettaglio, lo stesso Mughini spera che questo ragazzino possa migliorare con il trascorrere degli anni. Diversamente, per lui prevede un futuro da parcheggiatore abusivo. Ecco il video tratto dalla trasmissione di Cruciani, che per forza di cose ha sollevato non poche polemiche in questi giorni tra coloro che hanno minimizzato l’episodio che ha fatto da contorno a Napoli-Juventus.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News