“MEF, Coronavirus: misure di blocco di tutte le attività lavorative a partire dal 16 marzo 2020”

di Luca Mastinu |

“MEF, Coronavirus: misure di blocco di tutte le attività lavorative a partire dal 16 marzo 2020” Bufale.net

In queste ore, specialmente dalla giornata di ieri, sta circolando l’immagine di un falso comunicato del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) con misure di blocco di tutte le attività lavorative a seguito dell’emergenza Coronavirus.

Il testo del falso documento riporta:

Coronavirus: misure di blocco di tutte le attività lavorative a partire dal 16.03.2020

Al fine di contrastare l’espansione della pandemia da Coronavirus il governo ha deciso di emanare misure urgenti recanti la sospensione di tutte le attività lavorative edili e derivate e di tutte le fabbriche del territorio, fatte salve quelle dove si producono beni alimentari e sanitari.

Roma, 15 marzo 2020
Ore 18:00

Chi condivide questo falso documento si riserva dal riportare la fonte, ovviamente, nella tipica strategia dei mendicanti del web che fanno leva sulla paura e sulla fiducia dei loro lettori. L’esistenza di questo documento è stata smentita dallo stesso Ministero in una nota pubblicata sul canale istituzionale a questo indirizzo. La nota riporta:

In questo periodo di emergenza #coronavirus non si arresta purtroppo la diffusione di #fakenews. Segnaliamo infatti un comunicato totalmente falso con l’impaginazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Questa fake news ha per oggetto “misure di blocco di tutte le attività lavorative a partire dal 16.03.2020”. Invitiamo a fare attenzione e a ritenere attendibili solo i comunicati diffusi attraverso i canali ufficiali MEF.

Il MEF ricorda, inoltre, che è possibile segnalare abusi di questo genere sul sito ufficiale della Polizia di Stato a questo indirizzo.

Nessuna misura di blocco di tutte le attività lavorative da parte del MEF, dunque: come ci fa notare il sito ivl24 il testo è stato modificato dall’originale presente in questa pagina web.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News