Matteo Salvini mostra la felpa con la scritta “Legalizziamola” (foto)

di Luca Mastinu |

Matteo Salvini mostra la felpa con la scritta “Legalizziamola” (foto) Bufale.net

Un meme su Matteo Salvini sta girando in queste ore tra le bacheche Facebook. L’immagine mostra il Ministro dell’Interno con un felpa azzurra tra le mani, sulla quale compare la scritta “Legalizziamola” accompagnata da una foglia di marijuana, tutto in caratteri bianchi.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

All’immagine si accompagna la didascalia:

Noi ci rapportiamo alle tematiche classiche della sinistra […] alla liberalizzazione delle droghe leggere. (Matteo Salvini – Intervista al “Sole delle Alpi”, 1998)

L’incontro al Viminale

Il meme arriva nei giorni in cui si discutono le affermazioni del vicepremier circa le politiche sulle droghe leggere. Al termine di un incontro con i rappresentanti di alcune comunità di recupero per i tossicodipendenti, infatti, Matteo Salvini ha affermato di voler chiudere tutti i negozi che vendono la cannabis legale: «La droga è un’emergenza nazionale devastante e dunque dobbiamo usare tutti i metodi democratici per chiudere questi luoghi di diseducazione di massa. Ora usiamo le maniere forti», e ancora: «Da domani darò istruzioni agli uomini della sicurezza per andare a controllare uno per uno i presunti negozi turistici di cannabis. Vanno sigillati uno per uno».

La risposta di Giulia Grillo

Era il 2016, per esempio, quando l’intergruppo per la cannabis legale guidato da Benedetto Della Vedova di Scelta Civica aveva elaborato un testo sul tema, e nel gennaio 2018 il senatore Matteo Montero del Movimento 5 Stelle aveva rilanciato la proposta. Con le sue dichiarazioni Matteo Salvini, durante l’incontro al Viminale e con l’appoggio del Ministro alla Famiglia Lorenzo Fontana, risponde dunque a ciò che aveva proposto il M5S l’anno scorso. Il Ministro della Salute Giulia Grillo, in serata, ha replicato:

Non bisogna dare informazioni sbagliate, perché nei canapa shop non si vende droga. Se per caso come ministro dell’Interno è in possesso di informazioni che io non ho, e questo è pure possibile, chiaramente allora bisogna fare altro ordine di considerazioni.

L’immagine del meme è stata ritoccata, la citazione è vera

Il meme che ci segnalano, in pratica, nasce nelle ore in cui sono emerse le dichiarazioni del Ministro dell’Interno durante l’incontro in Viminale con i rappresentanti di alcune comunità di recupero per tossicodipendenti. La scritta sulla felpa esposta da Salvini nell’immagine è stata ritoccata con la scritta “Legalizziamola” con la parola “lega” ben in evidenza per un gioco di parole. In realtà l’immagine originale è diversa:

Come possiamo vedere, nell’immagine originale leggiamo “Salvini Premier – Idee, cuore, coraggio”. Troviamo la stessa immagine in una parodia della “10 years challenge” su Insta-stalker:

Il 10 years challenge di Salvini. #salvini #pontida #padania #padaniaisnotitaly #salvinipremier #felpa #tshirt #sweater #primailnord #primagliitaliani #10yearschallenge #secessione #recessione #2009vs2019 #leganord #lega #satira #satirapolitica #graphicdesigner #photoshop @matteosalviniofficial @legasalvini_premier

La citazione, invece, è vera. Come fanno notare alcuni utenti, un articolo de La Stampa pubblicato nel 2015 riportava alla memoria alcune dichiarazioni del vicepremier rilasciate al giornale padano Il Sole delle Alpi nel 1998:

Noi ci rapportiamo alle tematiche classiche della sinistra, dalla forte presenza statale alla liberalizzazione delle droghe leggere.

In quel tempo Matteo Salvini era stato consigliere comunale di Milano nella giunta di Marco Formentini, ma anche capolista dei Comunisti Padani – troviamo un dossier completo su The Vision – e, come riportano altre testate, l’attuale Ministro dell’Interno si era pronunciato a favore della liberalizzazione delle droghe leggere. Anche nel 2014, durante un suo intervento a Coffe Break, Matteo Salvini non aveva ancora parlato di pugno di ferro contro la liberalizzazione delle droghe leggere.

Parliamo di bufala per quanto riguarda la felpa presente nel meme, che nella realtà riportava lo slogan “Salvini Premier” e non “Legalizziamola”, ma parliamo di frase reale la dichiarazione attribuita a Matteo Salvini in termini di legalizzazione, risalente al 1998.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News