Maria Elena Boschi a Ischia: “Viola norme anti COVID”, la nostra analisi e le parole di uno dei presenti

di Bufale.net Team |

Maria Elena Boschi a Ischia: “Viola norme anti COVID”, la nostra analisi e le parole di uno dei presenti Bufale.net

La foto di Maria Elena Boschi a Ischia, in bikini e su una barca con un gruppo di amici, ha scatenato i social. L’immagine presenta infatti il capogruppo di Italia Viva insieme ad altre persone, uno scatto che ha fatto infuriare tantissimi utenti in termini di norme anti COVID e pure con un certo accanimento. L’immagine è stata postata sui social da uno dei presenti e subito dopo rimossa. I quotidiani italiani scrivono che probabilmente lo scatto è stato fatto rimuovere dalla stessa Boschi.

Maria Elena Boschi, in effetti, ha trascorso il weekend a Ischia come testimonia lei stessa sul suo profilo Instagram. Chi contesta lo scatto in barca – recuperato dall’account Non Leggerlo – fa notare che i presenti non indossano la mascherina e non rispettano il distanziamento sociale imposto dal governo per contenere la pandemia del COVID19.

La mascherina all’esterno in Campania

Sull’utilizzo della mascherina ricordiamo che in Campania, per stessa affermazione del governatore Vincenzo De Luca, negli spazi aperti non vige l’obbligo (qui un video) anche se si consiglia di indossarla qualora si creassero situazioni di assembramento. Sull’argomento “assembramenti all’esterno” Adnkronos aveva raccolto i pareri degli esperti che ricordavano l’uso della mascherina all’esterno solo in presenza di assembramenti.

Parla uno dei presenti

Sul caso di Maria Elena Boschi a Ischia è intervenuto uno dei presenti tra le colonne del Corriere della Sera proprio per rispondere alle polemiche.

La Boschi, M. e io portiamo sempre la mascherina nei luoghi pubblici, potete verificarlo facilmente. Eppoi abbiamo già superato dei test sierologici, insomma non siamo imprudenti, ci difendiamo dal Covid. Ricordo inoltre che in Campania, dunque anche a Ischia, non c’è l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. E sulla barca, poi, eravamo tutti colleghi o congiunti.

Molti utenti hanno ricordato l’episodio di Bruno Vespa in Puglia, ma facciamo notare che le situazioni si presentano diverse: alla Masseria Li Reni il giornalista di Rai 1 era in compagnia di tante persone, tutte senza mascherina nonostante le disposizioni regionali. Nel caso della Boschi a Ischia si è trattato di 9 persone in un contesto privato – lo yacht – e tutte legate in qualche modo da rapporti di lavoro o legami di sangue. Secondo la testimonianza rilasciata al Corriere, inoltre, tutte le persone coinvolte avrebbero già superato i test sierologici.

Dobbiamo precisare che l’elemento “test sierologici” arriva dalla testimonianza rilasciata al Corriere e sottolineiamo che non abbiamo prove, trattandosi di una semplice dichiarazione. C’è anche chi ci chiede una definizione esatta di assembramento: esperti in legge ci fanno notare che non esiste una soglia minima di persone stabilita dal governo per parlare di assembramento, ma che anche più di 2 persone possono crearlo.

Dobbiamo di nuovo precisare, tuttavia, che quando si parla di yacht non si parla di luoghi pubblici bensì di un contesto privato, dal momento che il panfilo sul quale si trovava Maria Elena Boschi risulta appartenere all’ex sindaco di Ischia che, appunto, avrebbe offerto un giro in barca ai presenti. Non si è trattato, quindi, di un’imbarcazione pubblica ma di una gita privata.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News