Marco Baldini ha guadagnato 2,3 milioni di euro dopo il fallimento. Secondo lui, chiunque può fare lo stesso, l’opportunità di investimento da casa spiegata a “Unomattina”!

Ricordate il nostro editoriale sui siti farlocchi del trading online? Sì, ve lo ricordate, e teniamo a ribadire che la nostra non era un’accusa contro il trading online, tant’è che avevamo precisato la questione con queste parole: «Fermi, non siamo qui per spiegarvi se il trading online sia una cosa buona o cattiva, perché non vogliamo parlarvi di questo ed evitate, da ora, di pensare che argomenteremo in merito. Ora rileggete questa prima frase. Fatto? Venite con noi, andiamo avanti».

Bene, vi riportavamo il caso di Enrico Lucci che avevamo smentito in questo articolo. Insieme a Lucci parlavamo di Marco Baldini e della bufala sulla sua vita migliorata notevolmente grazie al trading effettuato con Bitcoin, tanto da portarlo a raccontarsi a Unomattina (ecco la bufala originale), ma attendevamo una smentita ufficiale.

Ecco, ci era di sicuro sfuggita, ma la smentita ufficiale di Marco Baldini è arrivata il 19 novembre sulla sua pagina Facebook:

Abbiamo avuto la premura di rimuovere parte del messaggio dallo screen, e se volete leggere il testo integrale potete andare su questo link. Pur con tanto vetriolo, il concetto è chiaro: Marco Baldini non sa nemmeno cosa sia il trading e i responsabili della campagna-fuffa sono stati denunciati

 

Latest News