Manifestazione no-pass a Roma: bombe carta e sedie contro la polizia vicino Palazzo Chigi

di Bufale.net Team |

Manifestazione no-pass a Roma: bombe carta e sedie contro la polizia vicino Palazzo Chigi Bufale.net

È dell’ultima ora la notizia dei tafferugli durante la manifestazione dei no-pass a Roma. Inizialmente erano previsti due sit-in autorizzati in Piazza del Popolo e presso la Bocca della Verità, ma un gruppi di persone, alcune simpatizzanti per Forza Nuova, si è distaccato da piazza del Popolo dando il via a un corteo non autorizzato.

A quel punto il distaccamento si è diretto verso l’ingresso di Villa Borghese e ha tentato di sfondare il cordone della Polizia. Ancora, i dimostranti si sono spostati verso Porta Pinciana per poi cercare di entrare al centro di Roma. Il corteo non autorizzato ha poi raggiunto corso d’Italia dove ha occupato la sede della CGIL “colpevole”, secondo i dimostranti, di aver favorito l’estensione del green pass. I manifestanti chiedono di parlare con il segretario Maurizio Landini.

Presso la sede della CGIL, nonostante i poliziotti in assetto antisommossa, i manifestanti hanno tranciato le videocamere di sorveglianza. Gli agenti hanno risposto con le manganellate. Alcune centinaia di manifestanti, inoltre, ha puntato verso Palazzo Chigi cercando di farsi largo lanciando bombe cartasassi contro la polizia. Gli agenti hanno risposto con i lacrimogeni e gli idranti.

La situazione non è ancora rientrata. A guidare il corteo non autorizzato ci sarebbe anche Roberto Fiore di Forza Nuova. Nelle ultime ore vi abbiamo parlato anche dell’assalto al blindato della polizia. La piazza violenta dei no-pass, dunque, si sposta verso il palazzo del Governo tentando l’accesso da via del Tritone e piazza Barberini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News