Lockdown solo per i non vaccinati: la proposta di Bassetti in caso di nuova ondata

di Starlight |

Lockdown solo per i non vaccinati: la proposta di Bassetti in caso di nuova ondata Bufale.net

“Si arriverà a un punto in cui si dirà: il lockdown riguarda i non vaccinati”

Una proposta che farà molto discutere quella avanzata dall’infettivologo. Matteo Bassetti, primario della clinica di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova. In sostanza sostiene che, nel caso in cui la variante Delta dovesse diffondersi al punto tale da produrre una nuova ondata in autunno, potrebbe essere opportuno applicare il lockdown solo a chi non si è vaccinato, criticando aspramente la scelta di chi ha rifiutato di farsi immunizzare e ricordando che tra le categorie più a rischio c’è ancora una fetta di popolazione che è rimasta scoperta, e ribadisce: “Se non raggiungiamo 85% immunizzati entro metà ottobre saranno dolori”.

Lo ha dichiarato in un’intervista ad Adnkronos Salute (qui il link):

“Io credo che non ci possiamo permettere delle chiusure, sarebbe troppo grave. Vuol dire che non abbiamo fatto capire agli italiani quanto è importante la vaccinazione. A quel punto bisognerà inasprire ulteriormente le misure nei confronti di chi non si vaccina: sei non vaccinato? Non esci. Hai deciso di non vaccinarti, di mettere a rischio la tua salute, ma anche quella degli altri? Bene, i vaccinati faranno una vita normale, i non vaccinati si chiuderanno in casa. D’altronde, una volta che ti ho dato tutte le possibilità, ti ho spiegato, ti ho portato il vaccino porta a porta, sul cucuzzolo della montagna e non l’hai voluto fare, se ci saranno delle misure restrittive evidentemente riguarderanno unicamente i non vaccinati”.

Non è difficile immaginare che le reazioni non si faranno attendere, specialmente quelle dei no-vax, che da tempo hanno dichiarato guerra al Prof. Bassetti.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News