L’errore informatico che avvisa i milanesi di essere stati a contatto con un contagiato, l’ATS Milano rettifica

di Luca Mastinu |

L’errore informatico che avvisa i milanesi di essere stati a contatto con un contagiato, l’ATS Milano rettifica Bufale.net

Un errore informatico dei sistemi dell’ATS Milano, in data 25 maggio 2020, ha fatto ricevere ai cittadini della città meneghina un SMS in cui venivano avvisati di essere stati a contatto con un contagiato dal COVID-19. I nostri lettori ci segnalano lo screenshot di una nota pubblicata dalla Regione Lombardia in cui si avvisano gli utenti dell’errore.

Per un errore informatico, alcuni assistiti hanno ricevuto nella serata di lunedì 25/05 un SMS che riportava il testo seguente: “ATS Milano. Gentile Sig/Sig.ra lei risulta contatto di caso di Coronavirus. Le raccomandiamo di rimanere isolato al suo domicilio, limitare il contatto con i conviventi e misurare la febbre ogni giorno. Se è un operatore sanitario si attenga alle indicazioni della sua Azienda”.

Agli interessati è stato inviato un ulteriore SMS di rettifica nella giornata di martedì 26/05.

Per eventuali informazioni è possibile contattare il numero di telefono 02/85781.

Ci scusiamo per il disagio.

La notizia è vera e troviamo la nota dell’ATS Milano sul sito istituzionale della Regione Lombardia. Come riporta la nota – la rettifica è stata ripresa dal MessaggeroIl PostNeXt Quotidiano – il giorno successivo alla ricezione dell’SMS sbagliato, dunque il 26 maggio 2020, gli utenti hanno ricevuto un SMS di rettifica. Attimi di terrore, secondo la stampa, che poi hanno trovato soluzione: si trattava di un errore informatico risolto in 24 ore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News