Le 5 sigle non a norma oltre le mascherine FFP2 CE 2163: parla European Safety Federation

di Redazione Bufale |

mascherine FFP2 CE 2163
Le 5 sigle non a norma oltre le mascherine FFP2 CE 2163: parla European Safety Federation Bufale.net

Continuano le polemiche sulle Ffp2, al punto che oggi dobbiamo andare oltre le mascherine FFP2 CE 2163. soprattutto dopo che il ministro Speranza ha praticamente ritirato dal mercato le U-mask perché considerate non conformi alle norme di sicurezza. A questo punto è importante capire quali siano le mascherine Ffp2 considerate realmente sicure e quali sono invece i codici da evitare.

Andiamo oltre le mascherine FFP2 CE 2163

Nel frattempo l’Europa ha messo online un database dove si può verificare se il prodotto acquistato rispetti tutte le caratteristiche di sicurezza e soprattutto se la società che lo vende abbia tutti i requisiti per farlo. Si sta lavorando assiduamente per riuscire a capire chi mette in vendita mascherine Ffp2 non a norma ed al momento si evincono solo alcuni codici considerati non sicuri:

ICR Polska (Polonia) – CE 2703
CELAB (Italia) – CE 2037
ECM (Italia) – CE 1282
ISET (Italia) – CE 0865
TSU Slovakia (Slovacchia) – CE 1299

Dunque, si va oltre le mascherine FFP2 CE 2163 di cui abbiamo parlato anche lo scorso weekend. Se vi ritrovate quindi con mascherine Ffp2 che presentano questi codici CE, dovete buttarle perché non sono a norma e non svolgono assolutamente il ruolo di protezione a cui invece devono sottostare. Si è creato un grande caos, principalmente in Italia, per le mascherine Ffp2 con codice CE 2163.

Qui bisogna fare un discorso a parte perché al momento non rientrano nella lista dell’European Safety Federation dei certificati sospetti, ma ha provato a fare un po’ di chiarezza Lorenzo Petrilli, vicedirettore del Dipartimento Certificazione e Ispezione di Accredia, l’unico ente scelto dal Governo italiano per accreditare gli organismi di certificazione nazionali.

Nella sua intervista rilasciata al Corriere, Petrilli ha chiarito come siano a conoscenza delle indagini in corso su queste mascherine Ffp2 CE 2163, ma finché un organismo notificato resta sul database Ue, si presume che stia lavorando in maniera corretta. L’unica cosa da capire al momento è se dopo esser stati certificati dalla CE, tali dispositivi non fossero già conformi oppure solo dopo sono stati prodotti in modo differente. Per ora non si può quindi parlare di mascherina Ffp2 CE 2163 non a norma, solo i codici menzionati sopra non sono sicuri.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News