Imposti libri comunisti ai bambini di Bugliano durante le vacanze delle Elementari: “Sospendete la prof”

di Redazione Bufale |

Gira parecchio oggi 23 dicembre la storia di una scuola elementare a Bugliano, la Bava Beccaris, dove sarebbero state imposte delle letture comuniste ai bambini durante le festività natalizie dalla preside Rosa Liffoni. A quest’ultima, tra le altre cose, questi giorni di festa vanno poco a genio, parlando nello specifico delle superstizioni relative alla nascita di Gesù. Ebbene, occorrerebbe ricordare quanto riportato non molto tempo fa sulle nostre pagine, a proposito di questo fantomatico Comune che si troverebbe in Toscana.

La verità sulle letture comuniste alle Elementari di Bugliano

Il fatto che si tratti di una bufala è appare scontato. Il motivo? Il Comune di Bugliano non esiste, ragion per cui tutti i post come quello pubblicato oggi su Facebook non fanno altro che prendere in giro gli utenti. Soprattutto coloro che sono soliti credere a qualsiasi storia sui social, indignandosi per vicende come quelle che vedrebbero i bambini della scuola Elementare Bava Beccaris costretti a leggere alcuni libri di matrice comunista.

Per alimentare la presa in giro, gli admin della pagina dedicata al Comune di Bugliano hanno commentato la finta circolare della scuola con la descrizione che segue: “ALCUNI GENITORI SI SONO STUPITI dei compiti per le vacanze di Natale che la preside Rosa Liffoni ha assegnato ai bimbi della scuola elementare. Il sindaco fa sapere che non vuole aver niente a che fare con la Liffoni e che i loro bambini è meglio che facciano i compiti e pure bene“.

Tra le letture imposte, nell’elenco, troviamo anche “Il Manifesto del Partito Comunista“, mentre tra i commenti non manca certo chi ci crede. Ad esempio, un utente afferma: “Sospendetela immediatamente, una dirigente ha l’obbligo di essere super partes, VERGOGNA!“. Ovviamente non mancano altre persone che ci sono cascate, mostrando il proprio risentimento per un provvedimento ritenuto inconcepibile in questo particolare momento storico.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News