Imparare l’italiano: aumenta l’interesse per la nostra lingua dopo l’Eurovision

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

Imparare l’italiano: aumenta l’interesse per la nostra lingua dopo l’Eurovision Bufale.net

Imparare l’italiano: aumenta l’interesse per la nostra lingua dopo l’Eurovision

  • La vittoria all’Eurovision Song Contest dei Maneskin ha risvegliato l’interesse per la lingua italiana. È quanto emerge dall’ultimo rapporto pubblicato da Preply, la piattaforma specializzata in lezioni online private di lingue. Stando ai dati relativi ai nuovi iscritti nel 2021, gli studenti che hanno scelto un corso di italiano sono aumentati improvvisamente proprio in prossimità dell’Eurovision. Appare dunque chiaro che la vittoria dei Maneskin ed il grande seguito dei nostri connazionali abbia avuto un ruolo significativo nel determinare un maggior interesse nei confronti della lingua italiana.

In crescita gli studenti d’italiano online

  • Secondo il rapporto di Preply dunque nel 2021 sono cresciuti gli studenti d’italiano su questa piattaforma, impegnati in lezioni private online per imparare la nostra lingua. Parliamo di ragazzi ed adulti provenienti da tutto il mondo, che proprio grazie all’Eurovision si sono avvicinati all’italiano e hanno avvertito il bisogno di studiarlo. Alcuni si sono rivolti ad altre applicazioni di lingue, che però si sono rivelate nella maggior parte dei casi deludenti dal punto di vista della didattica e dunque hanno abbandonato. Coloro che però hanno scelto Preply sono rimasti, riuscendo a portare a casa risultati spesso inaspettati.
  • D’altronde, l’italiano non è certo una lingua semplice da imparare: la grammatica è lo scoglio forse più grande da superare ma anche la pronuncia non va sottovalutata. Con i giusti insegnanti ed uno stile di apprendimento adattivo come quello adottato su Preply però è possibile imparare anche lingue complesse come l’italiano senza eccessivi problemi.

L’italiano è stata la quinta lingua più studiata su Preply

  • Dal rapporto di Preply emerge anche che l’italiano è stata la quinta lingua più popolare nel 2021 sulla piattaforma: un dato significativo, soprattutto se consideriamo che sono ben 24 gli idiomi offerti su Preply. Al primo posto naturalmente rimane sempre l’inglese, seguito da spagnolo, francese e tedesco. Se queste lingue sono studiate prevalentemente per motivi professionali, però, nel caso dell’italiano le motivazioni sono differenti.
  • Di certo alcuni scelgono di seguire delle lezioni di italiano per ragioni di lavoro, ma in molti lo fanno per comprendere meglio i capolavori artistici e culinari del nostro Paese. Ecco spiegato perché la vittoria dei Maneskin all’Eurovision abbia spinto diverse persone allo studio della nostra lingua.

L’italiano è la lingua parlata nel maggior numero di Paesi

  • Non possiamo sicuramente affermare che l’italiano sia la lingua più parlata nel mondo: a dire il vero, se andiamo a vedere la classifica globale possiamo notare che il nostro idioma non rientra nemmeno tra le prime 20 posizioni. C’è però un primato che spetta all’italiano e che risulta molto interessante. La nostra lingua è quella parlata nel maggior numero di Paesi nel mondo: è in sostanza la più diffusa a livello globale, anche se le persone che di fatto la parlano rimangono poche in confronto a quelle che usano altre lingue.
  • Forse è anche per questo motivo che l’interesse nei confronti dell’italiano sta crescendo. Il dato di fatto è che la nostra è una lingua complicata, ma grazie alle lezioni online oggi è senza dubbio più accessibile.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News