NOTIZIA VERA I cani mostrano la loro gelosia

Chi possiede un cane sa che spesso essi mostrano la propria gelosia in diversi modi, come per esempio attaccare l’oggetto o la persona che crea gelosia, ma spesso si è pensato che di gelosia non si trattasse. È forse un pensiero di noi padroni che cerchiamo in tutti i modi di umanizzare i nostri pelosi? Questo studio condotto presso l’Università della California-San Diego (UCSD) mostra che non si tratta del pensiero di qualche padrone affezionato, ma proprio del comportamento tipico dell’animale.

Christine Harris, professore di Psicologia all’Università della California-San Diego (UCSD), ha co-guidato una squadra che ha raccolto e valutato le reazioni di 36 cagnolini quando hanno visto i loro proprietari comportarsi dolcemente verso un cane di pezza. Ha dichiarato in un comunicato stampa del 2014:

“Il nostro studio suggerisce non solo che i cani sono coinvolti in quelli che sembrano essere comportamenti gelosi, ma anche che stavano cercando di rompere il legame tra il proprietario e un apparente rivale. Non possiamo davvero parlare delle esperienze soggettive dei cani, ovviamente, ma sembra che siano motivati ​​a proteggere un’importante relazione sociale”.

Per lo studio, gli animali sono stati messi a confronto con situazioni di vario genere nel quale i loro proprietari trattavano con peluche, con lanterne di Halloween o anche con libri interattivi. Secondo lo studio, il 78% dei cani ha cercato contatto con il padrone mentre questi giocava con il peluche.

Ovviamente le critiche non sono mancate, tra cui quelle di Laurie Santos, direttore del Canine Cognition Center della Yale University, che ha affermato che Harris e il suo team non hanno misurato le reazioni dei cani senza la presenza dei loro proprietari, lasciando non chiaro se gli animali stessero reagendo per paura.

LEGGI ANCHE   NOTIZIA VERA Danimarca, la Principessa Mary porta i figli a scuola in bicicletta

Ad un intervista al team di Snopes Harris ha affermato che sarebbe bello dare un’occhiata a come gli animali reagiscono agli oggetti da soli, cosa che a suo parere non invaliderebbe il suo studio che ha mostrato come la gelosia dei  cani sia legato a quello che chiama “triangolo sociale” che ci riporta al concetto di relazione interpersonale.

“Se sei una specie che forma relazioni interpersonali – afferma Harris – e queste relazioni interpersonali in qualche modo producono un vantaggio, e queste relazioni interpersonali possono essere rubate o usurpate da qualcun altro, ti conviene proteggerle”.

A tal proposito sta anche diventando virale un video di un labrador geloso che quasi sbrana un peluche