Gira su WhatsApp la bufala “Adidas regala scarpe” perché festeggia 80 anni: truffa sul compleanno

di Redazione Bufale |

Adidas regala scarpe
Gira su WhatsApp la bufala “Adidas regala scarpe” perché festeggia 80 anni: truffa sul compleanno Bufale.net

Gira parecchio su WhatsApp oggi 28 agosto una bufala secondo cui Adidas regala scarpe in occasione del suo compleanno. La multinazionale con origini tedesche, infatti, da alcune ore a questa parte avrebbe avviato una nuova campagna per un motivo specifico, alla luce di un brand che festeggia i suoi 80 anni. Si tratterebbe di un concorso che solo in parte richiama quanto vi abbiamo riportato sulle nostre pagine pochi mesi fa, quando prese piede un’altra notizia falsa a proposito di sue presunte operazioni di marketing.

Dunque, Adidas regala scarpe secondo quanto emerso proprio in queste ore, ma il messaggio WhatsApp sa tanto di truffa. Sia perché l’azienda ha smentito già in passato idee del genere, sia se pensiamo che un’eventuale iniziativa pubblicitaria di questo tipo certo non circolerebbe su WhatsApp. Siamo dunque al cospetto di un testo che contiene il link, la cui pagina di atterraggio ovviamente non è situata all’interno del sito del colosso. Come sempre avviene in questi casi, la bufala ci conduce infatti dritto ad un altro sito.

Qui verranno raccolti non solo i nostri dati, ma anche quelli della carta di credito, in modo tale da completare al meglio la truffa per i malintenzionati. Tutte le vittime, dopo aver risposto alle domande di un banale questionario, verranno invitate ad effettuare una piccola spesa, magari per la spedizione del prodotto. Questione che viene percepita con rischio minimo a fronte della campagna con cui Adidas regala scarpe. E invece rischierete di vedere prosciugato il credito della vostra carta.

Insomma, la storia Adidas regala scarpe, secondo la catena WhatsApp che sta circolando, è falsa. L’azienda non festeggia i suoi 80 anni ed il compleanno è un presto per dar vita ad una bufala che sa di truffa. Chi ci casca, invierà in automatico e senza saperlo il messaggio ai propri contatti. Fate dunque molta attenzione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News