Gaffe di Barbara D’Urso: fa gli auguri a Little Tony che se ne è andato 8 anni fa, poi canta

di Redazione Bufale |

Barbara D'Urso
Gaffe di Barbara D’Urso: fa gli auguri a Little Tony che se ne è andato 8 anni fa, poi canta Bufale.net

Una vera e propria gaffe quella di Barbara D’Urso, che di recente ha fatto gli auguri di buon compleanno a Little Tony, nonostante il famosissimo cantante sia morto ormai da otto anni. Momenti di imbarazzo, evidentemente, quando la nota conduttrice si è rivolta al pubblico, con il chiaro intento di rivolgere un pensiero al grande Tony Renis, che ha effettivamente compiuto 83 anni. Un altro tassello che ha alimentato i post social, dopo le voci riguardanti la possibile chiusura di Domenica Live che abbiamo analizzato nei giorni scorsi.

La gaffe di Barbara D’Urso per gli auguri di buon compleanno a Little Tony

Come si può notare tramite i video apparsi in rete, rientrata in collegamento Barbara D’Urso ha rivolto un pensiero a Tony Renis, ma alla luce di un lapsus per una parziale omonimia, ha citato Little Tony. Può capitare, ci mancherebbe altro, se non fosse per un paio di dettagli che certo non sono sfuggiti al pubblico. Da un lato, lo stesso Little Tony se ne è andato nell’ormai lontano 2013. Elemento che per forza di cose accentua il suo scivolone.

Ancora, una volta resasi conto di averla combinata grossa, Barbara D’Urso ha immediatamente archiviato la vicenda, iniziando a cantare, senza soffermarsi più di tanto su Little Tony. Insomma, un modo alternativo per cambiare immediatamente argomento. Nulla di grave e di irreparabile, naturalmente, ma è inevitabile che sui social se ne parli, al punto che sono spuntati subito alcuni meme per i quali in tanti si sono chiesti se la notizia fosse reale.

Al di là della gaffe relativa al compleanno di Little Tony, con un messaggio in realtà indirizzato a Tony Renis, sarà importante capire nel corso delle prossime settimane quali saranno le decisioni di Mediaset, per quanto concerne il futuro di Domenica Live. A detta di qualcuno, infatti, sarebbe ancora a rischio chiusura.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News