Fontana firma per errore la cessione di Bergamo e Brescia alla Regione Veneto – Ci siete ancora cascati?

di Shadow Ranger |

Fontana firma per errore la cessione di Bergamo e Brescia alla Regione Veneto – Ci siete ancora cascati? Bufale.net

Fontana firma per errore la cessione di Bergamo e Brescia alla Regione Veneto è il tipico esempio di meme asceso.

Fontana firma per errore la cessione di Bergamo e Brescia alla Regione Veneto
Fontana firma per errore la cessione di Bergamo e Brescia alla Regione Veneto

Per spiegarvi cosa sia un meme asceso bisognerà ricorrere alla citazione di Mehdi Sadaghar, ovvero “ElectroBOOM”, un ingegnere che per spiegare i pericoli dell’elettricità recita i panni di uno stralunato “scienziato pazzo” pronto a scottarsi/ustionarsi/prendere scosse/perforarsi/danneggiarsi durante i suoi bizzarri esperimenti per poi spiegare quali misure di sicurezza lo avrebbero tenuto indenne.

Tra i buffi ammonimenti del personaggio compare un

“Non fate mai cose stupide in Rete: qualcuno vi prenderà ad esempio e si farà seriamente del male”

Un meme asceso cattura precisamente il momento in cui decidete di fare qualcosa di buffo, stupido o entrambi, qualcuno vi prende sul serio e la vostra battuta finisce trasformata in una bufala quando non direttamente a inguaiare qualcuno.

Ovviamente, la dichiarazione “Fontana firma per errore la cessione di Bergamo e Brescia alla Regione Veneto” è una bufala, e siamo basiti all’aver ricevuto tante segnalazioni al riguardo.

Del resto, sappiamo già che photoshoppare un logo ANSA su una bufala non è garanzia di veridicità.

Ovviamente, la successiva “dichiarazione” di Fontana, “Ghe Sboro!” rivela l’arcano.

La firma della burla: “Ghe Sboro!”

Ghe Sboro è infatti una volgarotta ma buffa e scarsamente traducibile espressione Veneta il cui senso è reso di impossibile traduzione dal fatto di mutare a seconda del contesto.

“Ghe Sboro”, che letteralmente descrive l’atto di eiaculare, può essere usata a seconda del contesto sia come espressione di giubilo (nel senso di “Provo un grande piacere, quasi sessuale, dinanzi alla situazione”) che come espressione di disprezzo menefreghista, pari al romano “estica**i…”.

Il senso della gag ovviamente trasforma Fontana in una specie di spia Veneta pronta a cedere pezzi della sovranità lombarda alla regione confinante per poi rivelarne quantomeno appartenenza linguistica.

Ma ovviamente, quando vi riducete a segnalarci una gag, qualcosa non ha funzionato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News