Fontana esulta per la Lombardia restata in zona arancione con le sue misure: dure reazioni

di Redazione Bufale |

Fontana
Fontana esulta per la Lombardia restata in zona arancione con le sue misure: dure reazioni Bufale.net

Sta facendo discutere moltissimo un post pubblicato in questi minuti da Fontana su Facebook. Il Presidente della Regione Lombardia, infatti, ha annunciato sui social che l’area resterà in zona arancione, scongiurando le limitazioni imposte dalla zona rossa che invece verrà applicata a realtà come la Campania. Una situazione estremamente critica, che non a caso ha sorpreso molti dopo che le linee guida del governo hanno consentito alla Lombardia di restare in un’area ritenuta meno critica di altre. Questo, dopo settimane di polemiche.

Le parole di Fontana sulla Lombardia in zona arancione e i primi commenti

Al di là della notizia in sé, che come detto ha creato scalpore, si discute molto anche dell’approccio di Fontana alla vicenda. A suo dire, come si nota dal post pubblicato su Facebook, tutto sarebbe nato dalle misure imposte dal governo regionale, nonostante siano state attuate di recente. Una chiave di lettura singolare per spiegare il fatto che la Lombardia sia rimasta in zona arancione, al punto da scatenare tanti commenti avversi:

“Certo, grazie governatore già oggi siamo in grado di vedere dei miglioramenti o dei “non peggioramenti” grazie alla sua astuta mossa! Aver fermato la scuola (perché cito sue parole “la variante inglese” colpisce principalmente la scuola ) il venerdì, con 16 ore di preavviso ,credo rimarrà una mossa decisiva per sconfiggere questa pandemia .
Ora mi è chiaro il suo giudizio nei confronti dei cittadini lombardi”;
“Ah giusto, perché le misure prese ieri ovviamente hanno cambiato tutti i dati dell’intera settimana! Ma lei un minimo di logica ce l’ha? Vietare le visite private e poi lasciare aperti i negozi… La coerenza!”;
“Ma di cosa sta parlando? Sicuramente la fascia rossa è stata scongiurato da un ordinanza fatta IERI! Chieda scusa ai lombardi per questo scempio che sta facendo, siamo derisi da tutta Italia per la sua mal gestione. E chi ci rimette? Sempre e solo genitori e bambini! Basta”.

Questa è solo una selezione delle reazioni al suo post. Di sicuro, la chiave di lettura di Fontana sulla Lombardia che oggi 5 marzo è rimasta in zona arancione farà ancora molto discutere nei prossimi giorni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News