Focus Junior, il Coronavirus e il fantastico mondo dei complottisti nei commenti

di Bufale.net Team |

Focus Junior, il Coronavirus e il fantastico mondo dei complottisti nei commenti Bufale.net

Può capitare che Focus Junior, emanazione per l’infanzia della nota rivista di divulgazione accessibile Focus, decida di dedicare uno speciale al Coronavirus.

Giusto oggi infatti ai microfoni di TG5 il buon Dottor Luciano Onder ha raccomandato di spiegare ai bambini, con semplicità, che bisogna cautelarsi.

I bambini sono curiosi, i bambini amano conoscere, i bambini vogliono sapere. Spiegare ai bambini cosa sia il Coronavirus è facile. Spiegarlo ad alcuni adulti (a volte con qualche difficoltà) è assai più complicato.

In un mondo in cui alcuni si impegnano a spiegare le cose in modo semplice, altri portano il loro complottismo da Bergogniaaa fate girare noncelodicono!! nei luoghi dove si vorrebbe rassicurare i bambini.

Partiamo mostrandovi il video, e poi rispondendo, o cercando di rispondere, ad alcuni commenti. Sperando che vogliano capire le ragioni della scienza, a edificazione di tutti.

Il coronavirus spiegato ai ragazzi

Sai perché il coronavirus viene chiamato così? E sai che anche alcune delle nostre influenze sono coronavirus? E sai perché mettere la mascherina non serve? Fabrizio Pregliasco, virologo e direttore sanitario dell'Ospedale Galeazzi di Milano, risponde a queste domande e ci spiega come difenderci da ogni tipo di influenza.Leggi l'articolo: https://www.focusjunior.it/news/il-coronavirus-spiegato-ai-ragazzi/

Gepostet von Focus Junior am Samstag, 22. Februar 2020

 

Cercheremo di suddividere i commenti che ci hanno colpito di più. Ce ne sono anche un paio però ben redatti, con dubbi legittimi ma superati.

Altri? Vedrete che solo uno sembra contenere un medico che si fa domande: gli altri sono virologi della domenica che, finito il turno da politologi e ingegneri, hanno trovato una nuova materia

I Cinesi cantano, ballano e creano i virus e non ce lo dicono!

Non era l’Italia il Bel Paese là dove si suona?

Vediamo che la teoria complottista del Coronavirus SARS-CoV-2 come creazione artificiale, sbufalata da fior di virologi, può essere invece provata in poche righe dalla sintassi zoppicante

Esposti questi commenti, possiamo cominciare a rassicurare un paio di persone.

Non possiamo garantire sulle conoscenze di virologia dei cani e porci citati da uno dei commentatori che cercano di smentire l’esimio professore, ma abbiamo dedicato un lungo articolo, redatto da una virologa e quindi essere umano munito del pollice opponibile, a dimostrare come sia impossibile che il SARS-CoV-2 sia una creazione artificiale.

Raccomandiamo a quei cani e porci così istruiti da insegnare la Virologia all’Università della Vita di confrontarsi con un collega umano prima di prendere nuovi discepoli.

Ci chiediamo inoltre come un “esperimento chimico” possa creare dei virus: forse con la Fabbrica dei Mostri?

Sempre in quel testo dichiarammo che il cinema non è una fonte attendibile: i Cinesi non sono dei baffuti Fu Manchu che complottano accarezzandosi la barba per dominare il mondo. Anche perché abbiamo dimostrato che il Coronavirus sarebbe l’arma meno efficace allo scopo.

Rischiare di diventare uno Stato Canaglia a tutti gli effetti per un’arma biologica di cui l’anno prossimo non sentiremo più neppure parlare? Sarebbe follia al quadrato.

Il fatto che fra le vittime ci possano essere anche soggetti non anziani, dimostra solamente poi quello che già sappiamo. Le vittime delle sindromi influenzali sono anziani e soggetti deboli. Soggetti con condizioni pregresse, o che hanno la sfortuna di vedere la loro condizione aggravarsi. È per questo che di solito ci vacciniamo: perché magari per noi l’influenza di stagione è poca cosa, ma per alcuni è la differenza tra la vita e la morte.

E non potendo vaccinarci, dobbiamo rispettare il dettato dei sanitari.

Possiamo ora rispondere all’unico commento degno di una certa stima. È una buona domanda chiedersi perché l’epicentro sia stato vicino ad un laboratorio di ricerca. Altri medici si sono chiesti in passato se non vi fossero state pratiche di contenzione inadeguate, spingendosi a ricordare incidenti con animali stabulati entrati a contatti con ricercatori privi di idonee protezioni.

Corretto: ma le malattie dei pipistrelli si studiano nei laboratori di livello 2, non nei “superlaboratori”, abbiamo visto. E non ci sono ragioni per avvalorare la tesi dell’incidente di laboratorio.

Questo escludendo in toto la deliberazione.

Pipistrelli fantastici e dove trovarli

È con la biologia amatoriale che i nostri amici complottisti da commento hanno dato il peggio

Diamo un bonus di creatività al commentatore che propone di “chiudere” (con una colata di cemento?) la Grotta Zinzulusa intrappolando i pipistrelli ivi contenuti per evitare l’insorgere di nuove pandemie.

Perché ovviamente, per il solo fatto di aver parlato dell’inizio della sperimentazione animale sul vaccino contro il SARS-CoV-2 ci siamo beccati orde di animalisti sul piede di guerra da bannare a tempo zero, mentre improvvisamente l’idea di sotterrare sotto pile di cemento condannando ad una morte orribile intere colone di chirotteri viene insignita del Premio Nobbile consegnato personalmente dai Fratelli Peluria

Appunto
Appunto

Abbiamo già scoperto che, assai probabilmente, il SARS-CoV-2 ha fatto il salto da virus esistenti nei Pipistrelli. Molti market genetici coincidono.

Ma attenzione: annientare i chirotteri per evitare nuove mutazioni di eventuali virus è un po’ come sterminare tutte le zanzare della Terra per sconfiggere la Malaria, abbattere tutte le pecore del mondo per eradicare il carbonchio e suicidarsi in massa per sconfiggere il morbillo e le doppie punte.

È un atto così platealmente insensato che non tiene di conto alcuno il fatto che esattamente come noi esseri umani almeno una volta l’anno ci becchiamo l’influenza ma siamo ancora in piedi, i pipistrelli sono pieni di virus e malattie che in realtà non danno troppo fastidio né a noi né a loro.

L’evoluzione di qualcosa come il SARS-CoV-2 non è la norma. È un’eccezione.

È come dichiarare che l’esistenza perdurante delle scimmie prova che l’uomo non esiste perché “Se l’Uomo si fosse evoluto dalla scimmia, oggi non ci sarebbero più le scimmie”.

Possiamo anche confermare al commentatore che rafforza la teoria invitando chi crede al salto di specie di “Andare a Calcare” che uno dei possibili vettori esaminati è stato l’Armadillo… il fedele amico di ZeroCalcare.

Potete quindi evitare di farvi prendere da panico e paura quando incontrate un pipistrello come suggerito nei molti altri commenti.

A meno che...
A meno che…

A meno che non siate dei criminali, una razza codarda e superstiziosa alla quale il tetro aspetto dei pipistrelli, e quindi di Batman, suscita terrore nei loro cuori. Solo in questo caso siete autorizzati ad avere paura dei pipistrelli e di Batman.

Ha stato Conte!

Parlando di complottismo, potevamo evitarci i commenti di chi ritiene che un esimio e stimato medico parli ad una rivista per bambini su ordine del Malvagio Governo Conte? Non potevamo di certo…

Ovviamente, è tutto un piano di Conte che, per far fronte a presunte rimostranze della perfida Merkel, ha deciso di indottrinare il popolo Italiano…partendo da una rivista per bambini.

Seems legit.

Il Premio Nobbile

Abbiamo comunque deciso di premiare a parte alcuni commenti deliziosamente naif, ma che non riusciamo proprio ad inquadrare…

Ci sveglieremo quindi una mattina e scopriremo che è stato tutto uno speranento (speranento sarai tu che ci leggi e ridi e famiglia, comunque…) per far guadagnare l’IperCoop vendendo il brodo ai pipistrelli, che oltre a terrorizzare i criminali cucinano un brodo che levati.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News