Fan di Star Wars muore sventando una strage, Lucas Film lo nomina Jedi

di Shadow Ranger |

Fan di Star Wars muore sventando una strage, Lucas Film lo nomina Jedi Bufale.net

A volte, dobbiamo bilanciare le richieste di asseverazione di bruttezza e cattiveria che ci mandate ogni giorno con qualche richiesta di asseverazione di bontà.

Siamo un po’ stupiti però che le stesse persone che credono, senza dubbio alcuno, ad ogni crudeltà e malvagità si stupiscano dinanzi al bene.

Probabilmente è vero: il Male non può comprendere il Bene.

Ma ricordare il Bene è già buona cosa.

Il fatto

Tutti ricorderete la crudele sparatoria all’Università del North Carolina, quando un attentatore ebbro di violenza e specimen perfetto della cultura dell’Odio che impera decise di entrare armato in una facoltà universitaria per uccidere il maggior numero di persone.

E ce l’avrebbe senz’altro fatta, se non fosse stato per il sacrificio eroico di Riley Howell e di Ellis Parlier, amici, compagni di corso, che si sono gettati addosso all’attentatore sacrificando le loro vite perché fosse disarmato ed arrestato.

Di seguito l’attentatore, condannato alla pena di morte, evitò la Pena Capitale solamente solamente dichiarandosi colpevole e implorando una riduzione di pena che, invero non senza dubbi e perplessità, i genitori dei due giovani eroi hanno accettato. Attualmente l’attentatore è rinchiuso in galera a vita, sconterà due ergastoli e non gli saranno mai concessi permessi o richieste di grazia o ulteriori sconti per buona condotta.

Riley Howell era, tra le altre cose, un accanito fan di Star Wars, la cui conoscenza enciclopedica della Saga rientrava tra i suoi hobby.

Al momento, si pensava che Lucas Film avesse omaggiato il giovane inviando una lettera di condoglianze ai suoi genitori e promettendo una citazione in una futura pubblicazione.

Ma c’era dell’altro, tenuto segreto fino ad oggi per mantenere la sorpresa.

Il dono di Lucas Film

Lucas Film ha deciso di dare al giovane Howell una forma di immortalità. E l’ha fatto dedicandogli un personaggio, non presente nei film ma immanente in tutta la trilogia moderna: il Maestro Jedi Ri-Lee Howell.

Evitando gli spoiler sul terzo film e riducendo al necessario quelli sul secondo, uno degli oggetti cardine della nuova trilogia è l’antica collezione di libri chiamata Aionomica, due libri leggendari custoditi dal Maestro Jedi Luke Skywalker sul lontano pianeta di Ahch-To.

I testi vengono da subito presentati come necessari alla giovane Rey per completare il suo addestramento e ricostruire la fede nei Jedi: anche se l’Ordine Jedi fosse scomparso per sempre, Rey avrebbe potuto letteralmente ricrearlo da zero studiando dagli Aionomica ogni conoscenza necessaria per diventare un perfetto Maestro ella stessa.

Ecco che Pablo Hidalgo ha deciso, nel redigere la Visual Guide, una specie di Enciclopdia che accompagna ogni film spiegando dettagli su cose e personaggi principali del film, di legare gli Aionomica al Maestro Howell: nel nuovo universo narrativo il Maestro Howell è il responsabile unico per la redazione e collazione dei preziosi volumi, custoditi eternamente di Jedi in Jedi fino ad arrivare a Rey.

View post on imgur.com

La descrizione enciclopedica degli Aionomica ora e per sempre reciterà così:

Il Maestro Jedi e Storico Ri-Lee Howell ha collezionato molti dei primi resoconti delle esplorazioni e codificazioni della Forza negli Aionomica: una collana in due volumi di codici, corrispondenza e appunti. Sebbene molto del suo contenuto sia stato custodito in Holocrons che sono poi stati smarriti, i libri in per se stessi custodiscono passaggi vergati per mano dei saggi originali, custoditi con cura da Howell.

Non solo quindi Howell ha avuto la sua pubblicazione, ma, sia pur postumo, è diventato uno dei personaggi principali dell’intera trilogia, o se non altro l’autore della c.d. Pistola di Chekov dell’intera Saga, l’oggetto apparentemente umile ed insignificante destinato però a tenere in piedi l’intera storia.

A volte, un creativo può dare alla vita il lieto fine che auspichiamo: un colpevole del più grave dei reati lasciato nell’oscurità di una cella dalla quale non uscirà mai più, ed un eroe immortalato e ricordato per sempre, presente in ogni casa e nel ricordo di ogni fan come lui.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News