Evidente la gaffe di Salvini sul ponte di Genova coi pannelli di metano: i documenti ufficiali

di Redazione Bufale |

Pannelli di metano
Evidente la gaffe di Salvini sul ponte di Genova coi pannelli di metano: i documenti ufficiali Bufale.net

Abbiamo conferme in questi minuti sul fatto che quella di Salvini, presente nella giornata di ieri sul ponte di Genova (ex Morandi) in ricostruzione, sia a tutti gli effetti una gaffe a proposito della struttura che si autoalimenterà tramite pannelli di metano. Durante la sua apparizione sul cantiere, infatti, il leader della Lega forse si è fatto prendere un po’ la mano in merito al progetto, o semplicemente è stato male informato prima di registrare il video apparso sui suoi canali social. Un po’ come avvenuto al redattore che stamane è finito al centro della critica pubblica per il modo in cui ha parlato della Calabria sul sito di EasyJet.

Perché Salvini sbaglia parlando di pannelli di metano con il nuovo ponte di Genova

C’è uno scorcio del video di Salvini che in questi minuti è oggetto di critiche. Premesso che troverete il filmato in questione a fine articolo, il Segretario della Lega ad un certo punto eccede nel descrivere il progetto: “Lavoro, velocità, sviluppo e sostenibilità ambientale, visto che questo ponte, con i pannelli di metano, sostanzialmente si autoalimenterà“. Basta recarsi sul sito ufficiale che ci descrive in modo più particolare la struttura, per comprendere l’errore di Salvini.

A tal proposito, sul fronte energetico non si parla di pannelli di metano, a differenza di quanto emerge durante il video di Salvini, ma di un “impatto ambientale contenuto” dovuto all’utilizzo di pannelli fotovoltaici, i quali consentiranno di produrre l’energia necessaria affinché possa essere assicurato il funzionamento dei suoi sistemi. Insomma, una differenza che sembra piccola, ma che piccola non è.

Ecco il video, la cui durata è di poco inferiore al minuto, in cui Salvini ha esaltato il nuovo ponte di Genova, il modo in cui il progetto sia stato portato a termine ed il fatto che in termini di alimentazione energetica si punterà tutto sui pannelli di metano.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News