Errore tecnico VAR e ripetizione di Juventus-Salernitana per caso Candreva: alcuni chiarimenti

di Redazione Bufale |

Errore tecnico
Errore tecnico VAR e ripetizione di Juventus-Salernitana per caso Candreva: alcuni chiarimenti Bufale.net

Si parla tanto di errore tecnico del VAR nei minuti di recupero di Juventus-Salernitana, con immagini amatoriali girati direttamente dall’Allianz Stadium che sembrerebbero dimostrare la corretta posizione di Bonucci, tenuto in gioco da Candreva. Come avvenuto in occasione di Milan-Spezia del mese di gennaio, c’è chi parla di potenziale ripetizione della partita dovuta proprio all’errore tecnico del VAR, visto che gli assistenti che hanno richiamato l’arbitro al monitor non avrebbero considerato la posizione dell’ex Inter e Sampdoria.

Chiariamoci su errore tecnico VAR e ripetizione di Juventus-Salernitana per il caso Candreva

L’esempio storico da prendere in esame per chi parla di errore tecnico e di possibile ripetizione di Juventus-Salernitana, però, non si focalizza sul match di San Siro di nove mesi fa, ma su un altro precedente. Stiamo parlando di Spezia-Lazio della scorsa primavera. In quel caso, il VAR non ha tenuto in considerazione il fatto che ci fosse solo un giocatore avversario a separare Acerbi dalla porta dei padroni di casa.

Frettolosamente, fu considerata regolare la posizione dell’allora centrale biancoceleste e nei giorni successivi non si prese in considerazione l’idea della ripetizione di Spezia-Lazio. Il motivo? In caso di errore tecnico dell’arbitro, l’ipotesi potrebbe essere presa in considerazione, ma trattandosi di un errore tecnico dovuto al VAR, allora il protocollo condanna senza mezzi termini chi ha ricevuto il torto. A prescindere dal fatto che la posizione di Bonucci non potesse essere considerata attiva. Lo confermò mesi fa anche Marelli.

Insomma, alcuni chiarimenti dovuti in questi minuti, visto che si parla sui social di errore tecnico del VAR e di conseguente ripetizione di Juventus-Salernitana. Le cose non stanno così e l’errore degli assistenti al monitor, per lo stesso protocollo che regola il VAR, non consente di aprire una discussione sull’eventuale riproposizione della partita andata in scena poche ore fa allo Stadium. Con polemiche destinate a trascinarsi per ore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News