“Ecco i numeri verdi regionali attivati per l’emergenza Nuovo Coronavirus”

di Luca Mastinu |

“Ecco i numeri verdi regionali attivati per l’emergenza Nuovo Coronavirus” Bufale.net

Un messaggio su WhatsApp riporta i numeri verdi regionali attivi per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. I nostri lettori ci chiedono verifica dal momento che, comprensibilmente, non c’è più fiducia nelle catene fatte girare nelle app di messaggistica istantanea.

Ecco i numeri verdi regionali attivati per l’emergenza Nuovo Coronavirus utili a decongestionare le linee di emergenza e garantire rapida risposta a
chi ha bisogno immediato di aiuto.

Calabria: 800 76 76 76
Campania: 800 90 96 99
Emilia-Romagna: 800 033 033
Friuli Venezia Giulia: 800 500 300
Lazio: 800 11 88 00
Lombardia: 800 89 45 45
Marche: 800 93 66 77
Piemonte: 800 333 444
Provincia autonoma di Trento: 800 86 73 88
Sardegna: 800311377
Sicilia: 800 45 87 87
Toscana: 800 55 60 60
Trentino Alto Adige: 800 751 751
Umbria: 800 63 63 63
Val d’Aosta: 800 122 121
Veneto: 800 46 23 40

Condividili, e lasciamo funzionare e liberi i numeri del soccorso!

Tutti i numeri corrispondono al vero e sono riportati sul sito istituzionale del Ministero della Salute a questo indirizzo. Dobbiamo soltanto precisare che nell’elenco riportato mancano il numero di emergenza della Basilicata 800 99 66 88 e che per quanto riguarda il Piemonte i numeri sono 2: 800 19 20 20 è attivo 24 ore su 24 mentre l’800 333 444 (presente nell’elenco) è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20.

Il numero corrispondente al Trentino Alto Adige (800 751 751) si può definire riservato alla Provincia autonoma di Bolzano. Vi riportiamo di seguito l’elenco aggiornato:

Basilicata: 800 99 66 88
Calabria: 800 76 76 76
Campania: 800 90 96 99
Emilia-Romagna: 800 033 033
Friuli Venezia Giulia: 800 500 300
Lazio: 800 11 88 00
Lombardia: 800 89 45 45
Marche: 800 93 66 77
Piemonte:
800 19 20 20 attivo 24 ore su 24
800 333 444 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 20
Provincia autonoma di Trento: 800 867 388
Provincia autonoma di Bolzano: 800 751 751
Puglia: 800 713 931
Sardegna: 800 311 377
Sicilia: 800 45 87 87
Toscana: 800 55 60 60
Umbria: 800 63 63 63
Val d’Aosta: 800 122 121
Veneto: 800 462 340

Vi riportiamo anche gli altri numeri di emergenza:

Abruzzo:

ASL n. 1 L’Aquila: 118
ASL n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto: 800 860 146
ASL n. 3 Pescara: 118
ASL n. 4 Teramo: 800 090 147

Liguria: 112

Piacenza: 0523 317979 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13.

Ricordiamo inoltre che su tutto il territorio nazionale è attivo il numero di pubblica utilità 1500.

A questo giro una catena WhatsApp si rivela attendibile e soprattutto utile: i numeri verdi regionali attivati per l’emergenza Coronavirus corrispondono al vero.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News