Deciso passo indietro sulla copertura Iliad: nel 2019 ancora Vodafone dominante in Italia

di Redazione Bufale |

Copertura Iliad
Deciso passo indietro sulla copertura Iliad: nel 2019 ancora Vodafone dominante in Italia Bufale.net

Uno degli argomenti più caldi in ambito mobile, da alcuni mesi a questa parte, si riferisce indubbiamente alla questione della copertura Iliad. I discreti risultati nella seconda metà del 2018 richiedono continuità nel percorso di crescita, raggiungibile solo attraverso la crescita dell’indipendenza per l’operatore francese. Fino a questo momento il supporto di Wind Tre è stato indispensabile per garantire alla clientela quegli standard minimi per competere con competitor del calibro di TIM e Vodafone. Per forza di cose nettamente avanti dal punto di vista delle infrastrutture.

Le ultime dichiarazioni da parte di Benedetto Levi, tra i personaggi di spicco della recente compagnia telefonica, non sono particolarmente incoraggianti sotto questo punto di vista. Al punto che la copertura Iliad potrebbe far emergere non pochi problemi durante il 2019. Dopo l’anomalia relativa al mancato funzionamento di alcune SIM, secondo quanto riportato lo scorso weekend, diventa indispensabile inquadrare al meglio la vicenda per comprendere cosa dobbiamo aspettarci a medio termine.

Copertura Iliad
Copertura Iliad

Proprio oggi Universo Free ha riportato un’intervista che ha fatto storcere un po’ il naso agli utenti sul fronte della copertura Iliad, in quanto dalle parole dello stesso Levi trapela che una certa autonomia dal punto di vista delle infrastrutture si avrà solo “nei prossimi anni”. Ovviamente il manager ha messo in evidenza soprattutto i vantaggi dell’offerta e la creazione di nuovi posti di lavoro, ma è chiaro che questo problema rappresenti la questione più calda per l’operatore transalpino.

Del resto qualche sentore sotto questo punto di vista si era avuto già nelle scorse settimane, quando Iliad ha incontrato difficoltà nell’installazione di nuove antenne prima a Venezia e Roma, poi a Macerata. La prospettiva di vedere Vodafone ancora dominante rispetto alla copertura Iliad durante il 2019, dunque, è ben più che ipotetica. Ricordate di valutare anche aspetti del genere durante le riflessioni del caso su una determinata offerta.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News