“Coronavirus: un’arma di distruzione di massa creata in laboratorio”

di Bufale.net Team |

“Coronavirus: un’arma di distruzione di massa creata in laboratorio” Bufale.net

Sono passate poche ore dalla nostra analisi sul video girato dal noto complottista G.M. in cui veniva forzata una correlazione tra Coronavirus e 5G. I nostri lettori ci segnalano un altro video in odore di viralità dal titolo: Coronavirus? Ecco la mia ipotesi” pubblicato da un personaggio già noto alle cronache, che questa volta cerca di rafforzare l’ipotesi del virus creato in laboratorio per distruggere il genere umano.

La strategia è sempre la stessa: il complottista non difende la sua posizione ma passa dalla parte della vittima quando le sue non-teorie vengono messe in discussione, e questo è quanto fa l’autore di questo video nei commenti, ovviamente raggiunto da voci di dissenso molto accese. “Usano la nostra ignoranza per indottrinarci di stro**ate”, dice il ragazzo, per poi sparare fuori una serie di ipotesi – i complottisti parlano sempre di ipotesi ma lo fanno con il tono di chi dice cose sagge – sull’origine del Coronavirus.

“Dicono che il Coronavirus arrivi da un esemplare animale. La domanda è: chi ha infettato tale esemplare?“. No, fermi. Sì, vi ricordiamo che sono ancora incerte le origini del Coronavirus (il nostro personaggio lo sa, ma odia talmente tanto i suoi follower che li vuole ignoranti e succubi della menzogna), ma dovete sapere che prima di estrarre dal cilindro questa domanda, il personaggio parla di Nuovo Ordine Mondiale che ha scelto di sterminare in massa il popolo che ha il potere di annientarlo.

Non poteva mancare, del resto, il riferimento al laboratorio di Wuhan (ne abbiamo parlato qui e qui), e dopo aver tentato di instillare il dubbio sul Coronavirus come arma degli Stati Uniti per annientare la Cina, questa viene scartata (grazie, meraviglioso) e il personaggio ipotizza due teorie: 1) esperimento segreto di tipo militare; 2) arma di distruzione di massa creata in laboratorio.

Ipotesi, non prove.

Verso la fine del video il personaggio alza la voce e dice che secondo la sua ipotesi il Coronavirus sarebbe stato creato dal governo cinese per bloccare le importazioni dalla Cina. Abbiamo bisogno di fare debunking o dobbiamo di nuovo ricordare che questo ragazzo afferma queste cose come ipotesi?

Se tali ipotesi non hanno fondamento dobbiamo parlare di nessuna fonte, e soprattutto ricordiamo che in tutta la struttura del video il personaggio snocciola teorie complottiste di cui abbiamo già parlato. In cerca di attenzioni, del resto, come tutti i mendicanti del web che hanno bisogno di sfruttare il trend del momento per dare sfogo alla propria arte dell’imbroglio e del raggiro.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News