Coronavirus, i treni non fermano a Codogno, Maleo e Casalpusterlengo

di Luca Mastinu |

Coronavirus, i treni non fermano a Codogno, Maleo e Casalpusterlengo Bufale.net

Con l’emergenza Coronavirus anche Trenitalia adotta misure si sicurezza. Lo abbiamo appreso questa mattina da un nostro collaboratore che stava usando l’app ufficiale per acquistare un biglietto. Nella schermata principale è apparsa una notifica:

A seguito di disposizioni emanate dalle Autorità competenti per la situazione sanitaria legata al coronavirus i treni Regionali non effettuano le fermate per servizio viaggiatori a Codogno e Casalpusterlengo.

Con questo screen rispondiamo a quanti ci hanno chiesto verifica, avendolo testato sulla nostra esperienza questa mattina: la decisione è stata comunicata anche su un documento diffuso sul sito ufficiale di Trenitalia, disponibile a questo indirizzo.

La conferma arriva anche da Agi, che scrive che i treni della tratta Milano-Piacenza non effettuano fermate a CodognoCasalpusterlengo, stesso discorso per la tratta Mantova-Cremona-Milano che non si ferma a Codogno.

Le linee Pavia-CodognoCremona-Codogno sono sospese interamente e nelle stazioni di Codogno e Casalpusterleno sono chiuse anche le biglietterie. Il provvedimento sarà in vigore fino a nuove disposizioni.

Trenitalia informa che per qualsiasi informazione bisogna chiamare il Numero Verde 800.89.20.21.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News