Conte disperato, Lautaro prende a pugni di tutto ed un bimbo piange: brutto finale di Inter-Cagliari

di Redazione Bufale |

Lautaro
Conte disperato, Lautaro prende a pugni di tutto ed un bimbo piange: brutto finale di Inter-Cagliari Bufale.net

Davvero difficile da spiegare quanto avvenuto nei minuti finali di Inter-Cagliari, coi nerazzurri bloccati in casa con il terzo pareggio consecutivo e la prospettiva di dire definitivamente addio alla corsa scudetto, grazie anche all’espulsione rimediata da Lautaro Martinez. In particolare, in questi minuti sta girando una sequenza che ci mostra quanto avvenuto dopo il cartellino rosso per l’attaccante argentino, alla luce di istanti davvero concitati a San Siro come si potrà notare.

Le reazioni dopo il rosso a Lautaro Martinez

In particolare, è curioso evidenziare come Lautaro Martinez dopo aver rivolto presumibilmente degli insulti al direttore di gara abbia preso a pugni di tutto uscendo dal campo, mentre Antonio Conte è apparso disperato. Per alcuni quasi in lacrime, anche se non pare sia arrivata a tanto la reazione da parte del tecnico pugliese per uno scorcio finale di Inter-Cagliari non andato certo come avrebbe desiderato. Di sicuro, c’è grande frustrazione dopo i pareggi che hanno notevolmente rallentato la corsa al titolo per la sua squadra.

Nel video che abbiamo raccolto, però, si vede sulle tribune di San Siro un bambino piangere per l’esito della partita, a testimonianza del fatto che c’erano grandi aspettative per questa domenica verso l’Inter, ma più in generale per il campionato della squadra di Conte. Il rischio, a questo punto, è che a scappare via sia non solo la Juventus, nemica di sempre, ma anche la Lazio di Simone Inzaghi che ora come ora appare inarrestabile.

Nel frattempo, ecco le immagini che ci mostrano i concitati minuti finali di Inter-Cagliari, con la reazione veemente di Lautaro Martinez all’espulsione rimediata, oltre a quella di Conte e al bambino che non l’ha presa bene dopo aver visto la sua squadra buttare altri due punti in campionato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News