“Cash Only” al bar del Parlamento Europeo (foto)

di Luca Mastinu |

“Cash Only” al bar del Parlamento Europeo (foto) Bufale.net

Sulla pagina Facebook dell’europarlamentare della Lega Antonio Maria Rinaldi è comparso un post che mostra la scritta “Cash Only” al bar del Parlamento Europeo. Il post è stato pubblicato il 5 febbraio e ironizza sulle sanzioni nei confronti dei commercianti per l’impiego del POS nei pagamenti presso il proprio esercizio.

Questa è da ridere! Oggi al bar del Parlamento Europeo! Come si dice in Italia? Sono tutti buoni con…

Molti hanno notato che gli addetti mostrano tratti asiatici e soprattutto i caratteri presenti sullo sfondo, tutt’altro che occidentali, ma una ricerca Google tramite immagine non ha prodotto risultati. Alle foto mostrate, inoltre, si aggiunge un video girato all’interno del Parlamento di Strasburgo: Rinaldi entra in uno store e acquista una bandierina italiana, ma al momento del pagamento gli viene detto che è possibile pagare solamente in contanti.

Al video (lo stesso) postato sulla sua pagina Facebook, Antonio Maria Rinaldi aggiunge la didascalia:

Dopo i pos “non funzionanti” al Parlamento Europeo di Bruxelles oggi vi dimostro come “non funzionino” neanche qui a Strasburgo! Ci sarà la morìa dei pos da queste parti?
Queste sono le stesse persone che ogni giorno ci fanno la morale sulla lotta al contante.

Non sappiamo se il virgolettato sia ironico, in ogni caso è chiaro che il malfunzionamento di un pos è un fatto possibile, a quanto pare, anche nelle sedi del parlamento europeo. I due post pubblicati da Antonio Maria Rinaldi stanno avendo una forte risonanza e attendiamo eventuali comunicazioni da parte dei diretti interessati. Per questo parliamo di analisi in corso sul “Cash Only” al bar del Parlamento Europeo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News