BUFALA Manifestanti liberali chiedono l’assassinio dei Repubblicani (foto)

di Bufale.net Team |

BUFALA Manifestanti liberali chiedono l’assassinio dei Repubblicani (foto) Bufale.net

Manifestanti liberali hanno mostrato uno striscione in cui richiedono l’assassinio dei Repubblicani.

Si tratta di una bufala.

Le notizie false e di propaganda hanno avuto un vero e proprio picco nel corso delle elezioni presidenziali del 2016, come un meme che è stato realizzato ad un sito web di destra e dalla pagina Facebook “Silence Is Consent”.

Il meme mostrerebbe dei manifestanti di sinistra intenti a mantenere uno striscione in cui viene richiesto l’assassinio dei Repubblicani.  Nel mese di novembre di due anni fa, Silence Is Consent ha pubblicato una nuova versione del meme, in cui ha sottolineato l’assenza di differenze tra i liberali e i terroristi musulmani.

Nella primavera di quest’anno, ha cominciato a circolare online una nuova e modificata versione del meme, pubblicata anche sul sito CultureKill.com. In questa variante del meme è stata aggiunta un’altra porzione di testo che recita: “Richiedere apertamente degli omicidi. Indovinate il prossimo passo… guerra”.

In realtà, i manifestanti non hanno tenuto in mano alcuno striscione esortando ad assassinare i Repubblicani che hanno sconfitto i Democratici.

Entrambi i meme sono stati modificati con programmi di editing, prendendo come base una fotografia reale, scattata durante una vera protesta contro Donald Trump andata in scena a Chicago nel marzo 2016.

La foto originale si può notare in questo articolo realizzato da Chicago Fox 32 News. Sullo striscione campeggia la scritta “Trump fa odiare l’America, mentre i nostri studenti americani la rendono grande”. Sullo slogan erano presenti le insegne del gruppo progressista MoveOn.org e “Stop Trump Chicago”.

Diverse foto state scattate durante il corteo di protesta mostrano esattamente lo stesso slogan presente sullo striscione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News