BUFALA L’impiegato eroe del Festival di Sanremo? Un ex dirigente da 125mila euro all’anno – bufale.net

di Fabio L. |

BUFALA L’impiegato eroe del Festival di Sanremo? Un ex dirigente da 125mila euro all’anno – bufale.net Bufale.net

E’ stata pubblicata questa notizia sul giornale, Infiltrato:

Innanzitutto, è bene precisare che sul sito RaiPlay, è possibile vedere tutto l’intervento di Salvatore Nicotra all’ultimo Festival di Sanremo.

Analizzando razionalmente, c’è già un errore nell’articolo del giornale.

Non è vero che Salvatore Nicotra non si sia mai assentato da lavoro, infatti in 40 anni di lavoro, ha donato 239 giorni (vale a dire circa 8 mesi) di ferie non godute al Comune di Catania. In 40 anni di lavoro ci sono molti più giorni di ferie disponibili, visto che annualmente spettano circa 30 giorni (assenze per malattia a parte).

Seconda cosa: l’Infiltrato scende nei dettagli, arrivando anche a scovare il suo guadagno annuale lordo, citando come fonte, il giornale Sudpress. Nel Festival di Sanremo non si è mai parlato di guadagno economico, ma semplicemente di una persona che non ha mai fatto “il furbo”, usufruendo delle assenze giustificate per malattia, e inoltre si è spinto fino a consumare le ferie quando ha dovuto subire un intervento chirurgico.

Il fulcro del ragionamento, non è il suo guadagno mensile, ma l’etica in sè di quest’uomo.

E’ un ragionamento privo di senso, dire:

“Via, per quasi 6.000 euro mensili netti si lavora sempre volentieri.”

Il messaggio che si voleva trasmettere è che Salvatore Nicotra ha sempre voluto seguire una propria etica personale basata sul sacrificio ed alla fedeltà al proprio lavoro,  senza cedere mai alla tentazione di causare danno ad altri.

Quindi, nessuna bufala e nessuna presa in giro da parte della Rai.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News