BUFALA Isis, per sfuggire alla guerra i miliziani si travestono da donna – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Isis, per sfuggire alla guerra i miliziani si travestono da donna – Bufale.net Bufale.net

bufala-vestiti-donna-isis-terroristi
Il Messaggero ha pubblicato un articolo lunedì 16 marzo 2015 dal titolo “Isis, per sfuggire alla guerra i miliziani si travestono da donna“. In precedenza la notizia era stata diffusa da Il Giornale, il 15 marzo 2015, con un articolo dal titolo “Così i miliziani dell’Isis fuggono dal Califfato: reggiseno, trucco, velo“. Ancora prima, però, venne diffusa dal Mirror lo scorso 14 marzo 2015, con l’articolo dal titolo “Jihadi Joans: ISIS fighters caught fleeing battle zone dressed as WOMEN“.
Le prove e le certezze girano intorno alle foto diffuse via Instagram da un account non verificato, ma ritenuto iracheno.
foto-isis-fuga-vestiti-donne
Le foto provengono veramente dall’Iraq? È fondata la notizia solo da un account Instagram?
È una bufala.
La prima foto, quella dell’uomo con baffi e reggiseno, la ritroviamo in un articolo del 2012 dal sito Algeriatimes.net, e nel 2004 in un articolo che racconta un arresto da parte dell’esercito iracheno di un terrorista (foto sotto).
arrestato_vestito_donna
La seconda foto, quella dell’uomo con il burqa blu, circolava già nel 2014 e si tratterebbe di una persona che sfuggiva dall’esercito siriano (e arrestato da quest’ultimo), come racconta il sito Syrianow.sy.
Circola, oltre a queste due, anche una terza foto che riportiamo qui sotto.
terza-foto-isis-vestito-donna
Anche questa circola da anni, e ne abbiamo traccia dal 2013 dal sito Nahimi.dk.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News