BUFALA "Ho investito questo cane merdoso che oltretutto mi ha rovinato l'auto". Attenzione a Shitstorm – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA "Ho investito questo cane merdoso che oltretutto mi ha rovinato l'auto". Attenzione a Shitstorm – Bufale.net Bufale.net

bufala-cane-investito-elisa-covello
In tanti ci avete segnalato un post Facebook pubblicato nel gruppo “Te lo regalo se vieni a prenderlo – Piemonte” a firma di una presunta “Elisa Covello”. In merito a questo post si sono aperte diverse discussioni Facebook tra cui quella del 9 dicembre che ci è stata segnalata:
post-segnalazione
Ecco l’immagine pubblicata ed il testo:

segnalazione2
Ieri sera ero ubriaca e tornando dalla discoteca con le mie amiche, ho investito questo cane merdoso che oltretutto mi ha rovinato l’auto. Stamattina ho chiamato un mio amico per toglierlo dal paraurti. Lo regalo se venite a prenderlo, altrimenti lo butto in un fiume e lo faccio affogare. Per caso conoscete un carrozziere che può aggiustarmi l’auto? Grazie

L’account “Elisa Covello” ha cambiato in seguito e più volte la foto del profilo che, attualmente, è la seguente prelevata online da altri siti. La stessa ha continuato a “trollare” pubblicando sul suo stesso account il seguente screenshot:
troll-covello
Si tratta solo di una provocazione attuata da un account vicino al gruppo Shitstorm. Ecco i gruppi a cui l’account è iscritto, gruppi vittime di questo gruppo:
account-fake

Cos’è il gruppo Shitstorm? 

Ne parlava la Polizia Postale il 26 febbraio 2015:

Si tratta di un insieme di persone che hanno come obiettivo comune “ripulire” la piattaforma Facebook da gruppi reputati dannosi e inutili.
La procedura messa in atto per raggiungere lo scopo prefissato è la seguente:
Viene clonato un account di uno degli amministratori del gruppo e viene richiesto, con una scusa banale, ad un altro degli amministratori di aggiungerlo nuovamente.
Una volta entrato nell’account, il “finto amministratore” procede alle eliminazioni aggiungendo i propri complici per avere, quindi, il totale controllo del gruppo in questione.
CONSIGLI PER DIFENDERSI:
Porre attenzione alle richieste di amicizia e di iscrizione evitando di accettare chi nelle immagini fa riferimento a SHITSTORM, diffidare di nuovi profili magari con nomi particolarmente “strani”.

Notiamo, dai gruppi a cui è scritto l’account “Elisa Covello” che 2 sono amministrati da membri di Shitstorm e da account creati nel 2015:
malatidellapesca sessantenni
Troviamo tra gli admin l’account “Lidia Elisa Covello”, alias “Yama” (così come l’account Isabella Isbonda Quaresima).
yama

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News