BUFALA Emergenza chimica: Italia sommersa da una coltre di filamenti nanopolimerici – Bufale.net

di Daniel Puente |

BUFALA Emergenza chimica: Italia sommersa da una coltre di filamenti nanopolimerici – Bufale.net Bufale.net

bufala_filamenti_sciechimicheCi è stato segnalato questo articolo del sito Chiave Orgonica, il cui articolo, pubblicato il 10 Novembre 2015, mette alla luce la presunta verità dei filamenti nanopolimerici provenienti dalle scie chimiche e che si starebbero depositando sul suolo. Bu-fa-la.
Il sito “Chiave Orgonica” altro non è che un sito che prende in giro i sostenitori di queste astruse teorie di complotto et similia. Faremo lo stesso l’analisi dell’articolo e di quello che auto-cita, abbiamo inoltre provveduto a salvarlo su Web Archive.

LE FOTO

A sostegno della tesi, riporterebbe due fotografie effettuate in due città italiane ricoperte da questi filamenti: Neviano (Lecce) e Castelfidardo (Ancona).
ancona-orgonica
Immagine2
Peccato che queste due foto non provengano da queste due località. Partendo da quella di Neviano, in Lecce, cliccando la stessa (dal sito Chiave Orgonica), si apre in un’altra scheda con un nome curioso:
Immagine3
Questa fotografia, infatti, non proviene da Lecce, ma dall’Australia. La foto risale al 2012 e viene immortalata una piccola porzione di terreno nei pressi di Wagga Wagga (si chiama davvero così) coperta dalle ragnatele dei ragni migratori.
Immagine4
Questa foto proviene dal blog del sito RSPB, pubblicata il 12 Novembre 2013. Il nome che si legge, Derek Johnston, è del proprietario della foto.
Se le fotografie dovessero risultare con un altro nome (probabilmente dovuto alla successiva modifica del nome del file e ricaricamento sul sito), potete verificare direttamente sul link a Web Archive ed aprire le foto con il tasto destro del mouse sulla foto, cliccando su “Apri link in un’altra finestra” o “Apri link in un’altra scheda”.
[next]

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News