BUFALA È arrivato lo zucchero “sugar-free”

di Bufale.net Team |

BUFALA È arrivato lo zucchero “sugar-free” Bufale.net

Anche se in Italia la bufala dello zucchero “sugar-free” non è ancora popolare, come tutte le bufale che iniziano a girare nei social arriverà prima o poi anche da noi, tradotta da qualche buontempone o qualche “distratto” del web. E, perché no, anche da qualche sito in cerca di visualizzazioni, come spesso accade.

zucchero

Per chi è a digiuno di inglese, “sugar-free” significa senza zucchero, e viene da chiedersi come possa esserci uno “zucchero senza zucchero”. La bufala viaggia per fotomontaggio sul web negli Stati Uniti, e potrebbe raggiungerci.

Come è stato “creato” lo zucchero sugar-free?

Questo zucchero è stato creato, naturalmente, con un fotomontaggio. Niente miracoli della scienza e dell’industria agroalimentare dunque, ma un semplice tweet dall’account “You Had One Job”, che ha rilanciato una bufala datata 2013, nell’aprile 2018.

Da cinque anni gira la foto di un sacchetto di zucchero con sopra scritto Sugar-free, della marca Publix. Spesso intitolata “Schrodinger’s Sugar”, la foto è un chiaro fotomontaggio.

È bastato aggiungere il logo sugar-free su una foto vera di questo prodotto, per ottenere la visibilità di qualche credulone. Il logo “senza-zucchero” è stato preso da vere foto presenti sulla piattaforma Shutterstock, che permette il download di materiale fotografico.

Un gioco da ragazzi, per la maggior parte delle persone. Niente di complicato da fare, e con la giusta diffusione si può ottenere credito per un prodotto che chiaramente non esiste.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News