BUFALA Di Maio spiega a un bambino che saranno i suoi figli a farsi carico del deficit pubblico (Foto)

di Luca Mastinu |

BUFALA Di Maio spiega a un bambino che saranno i suoi figli a farsi carico del deficit pubblico (Foto) Bufale.net

Il vicepremier Luigi di Maio è comparso, nelle ultime ore, sulle bacheche di Facebook mentre bacia affettuosamente un bambino:

Un bambino mi ha appena chiesto se il decifit con cui il governo pagherà i redditi di cittadinanza graverà sulle sue spalle.
Gli ho spiegato di non preoccuparsi e che saranno i suoi figli a doversi far carico del debito pubblico, e mi ha risposto dicendo che lui non vuole avere figli.
Poi mi ha domandato se poteva abbracciarmi.

Questa è l’Italia che vogliamo, questo è lo spirito che ogni abitante di questa incantevole nazione deve avere nel suo cuore.
#avanticosì

L’argomento, ovviamente, è il deficit pubblico particolarmente all’attenzione di tutti i lettori in questi giorni, essendo un topic al centro del dibattito politico. Ciò che molti lettori ignorano, piuttosto, è che la fonte di una tale affermazione non è Luigi di Maio, perché la pagina che ha pubblicato il post non è la pagina Facebook ufficiale di Luigi di Maio.

Facciamo notare, infatti, che nel cognome del vicepremier è contenuta una “j” in sostituzione della “i”, che trasforma dunque “Di Maio” in “Di Majo”. Si tratta, perciò, di un falso. Tramite screenshot, il post è stato ripreso dalla pagina Facebook satirica I love #governodelcambiamento. In entrambe le occasioni non sono mancati gli utenti che non hanno fatto caso al dettaglio del nome modificato:

Che pagliacciata ! Ma perché non se ne va a far quadrare i conti anziché stare sempre in TV e farsi fotografare ?

ridicolo è passato a baciare i bambini,è stato unto dal signore?

Cioè saranno i nipoti a farsene carico? Bella risposta , della serie io penso per me e poi chissenefrega . Mah!

Fai schifo, come persona, come politico e come futuro padre. Dovresti vergognarti. Se fossi in te, la mattina mi sputerei in faccia allo specchio

Il fake è stato creato con un fotogramma del video postato da Di Maio sulla sua pagina Facebook in occasione della visita a Bari del 9 settembre.

Parliamo di bufala, quindi, perché pur trattandosi di satira è bene far notare a un importante numero di lettori che il post – condiviso da quasi 1000 utenti – non è stato scritto da Luigi di Maio, bensì appartiene a una pagina fake che porta il nome di Luigi di Majo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News