BUFALA Aeroporto della Florida sommerso durante l’uragano Michael

di Bufale.net Team |

BUFALA Aeroporto della Florida sommerso durante l’uragano Michael Bufale.net

In questi giorni sta girando la foto di un aeroporto completamente sommerso dall’acqua, con l’indicazione che si tratti di una struttura in Florida colpita dall’uragano Michael. La foto mostra una pista allagata a Northwest Florida Beaches International Airport, durante l’uragano di questo ottobre 2018, con alcuni aerei sommersi.

aeroporto

Tuttavia, la foto non è stata scattata in questa occasione e in questo aeroporto. Si tratta di una vecchia fotografia digitale che ha ingannato gli utenti. Si tratta di una simulazione.

L’origine della foto

L’uragano Michael è arrivato a Mexico Beach, in Florida, il 10 ottobre 2018, colpendo la costa del Golfo con venti fino a 155 miglia all’ora, con distruzioni, interruzioni di corrente, e due morti in Florida e Georgia.

Mentre Michael si indeboliva in una tempesta tropicale, gli utenti di Internet e i giornalisti condividevano immagini straordinarie della devastazione causata.

Tra quelle immagini c’era una fotografia virale che mostrava gli aerei quasi ricoperti dalle acque alluvionali all’aeroporto internazionale Northwest Florida Beaches.

La fotografia è un falso. Non mostra l’aeroporto internazionale di Northwest Florida Beaches; piuttosto, è stata ripresa una vecchia immagine digitale creata dall’artista Nickolay Lamm, e utilizzata per illustrare l’effetto che il cambiamento climatico incontrollato potrebbe avere sulle zone costiere degli Stati Uniti.

La fotografia simulata è stata utilizzata dal sito web Climate Central nel 2013 con la didascalia: “Come potrebbe apparire La Guardia [New York] con l’alta marea e 25 piedi di innalzamento del livello del mare. Una quantità d’acqua in uno scenario peggiore che prevederebbe lo scioglimento di gran parte della Groenlandia e dell’Antartide”:

La stessa simulazione è stata condivisa durante l’uragano Harvey nell’agosto 2017, con gli utenti dei social media che hanno erroneamente indicato un aeroporto a Houston, in Texas:

L’11 ottobre 2018, i funzionari dell’aeroporto internazionale Northwest Florida Beaches hanno annunciato che i voli commerciali erano stati sospesi all’interno e all’esterno dell’aeroporto, pur restando “operativo”. Un’ulteriore prova del fatto che la fotografia virale della “pista inondata” non aveva fondamento.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News