Berlusconi ricoverato all’Ospedale San Raffaele a causa del vaccino: ennesima bufala

di Redazione Bufale |

Berlusconi
Berlusconi ricoverato all’Ospedale San Raffaele a causa del vaccino: ennesima bufala Bufale.net

Ci sono alcune segnalazioni sui social, secondo cui Silvio Berlusconi sarebbe nuovamente ricoverato presso l’Ospedale San Raffaele a causa del vaccino che gli è stato somministrato. Dopo aver chiarito nei mesi scorsi alcuni concetti importanti su quello che ha passato il leader di Forza Italia nel momento in cui è stato colpito dal Covid, bisogna smentire l’ennesima bufala sulle sue condizioni. Solo così, infatti, eviteremo che si faccia inutile propaganda NoVax su quanto avvenuto.

Berlusconi ricoverato all’Ospedale San Raffaele, ma non come conseguenza del vaccino

Partiamo da alcuni presupposto molto semplici. Da un lato è vero che Berlusconi ricoverato all’Ospedale San Raffaele, dall’altro si stanno diffondendo fake news sulle motivazioni. Ora, come riportato dai Virgilio, l’ex Presidente del Consiglio è vaccinato, ma è stato tra i primi a sottoporsi alla somministrazione per quanto riguarda i politici italiani. Dunque, non c’è alcun nesso temporale tra i due eventi, come quelli che spesso e volentieri innescano una certa propaganda NoVax.

Berlusconi, in sostanza, è ricoverato all’Ospedale San Raffaele, ma non a causa del vaccino. Come riporta in queste ore anche Il Fatto Quotidiano, lo staff dell’ex Premier ha fatto sapere che si tratta di un controllo approfondito legato al contagio Covid, che ha messo seriamente a rischio il diretto interessato circa un anno fa. Berlusconi, infatti, ha beccato il virus nella sua versione aggressiva a fine estate 2020 e da quel momento, a quanto pare, non si è mai ripreso completamente.

In quelle settimane, dal punto di vista giornalistico, si combatteva contro i negazionisti del virus. Ora, invece, il focus si sposta su altri temi ed oggi 27 agosto dal nostro punto di vista occorre smentire che Silvio Berlusconi sia ricoverato all’Ospedale San Raffaele a causa del vaccino. Staremo a vedere se sarà sufficiente per mettersi alle spalle le notizie false che hanno preso piede questo venerdì sui social.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News