Barbara D’Urso lascia Mediaset dopo la cancellazione della sua trasmissione: alcuni chiarimenti

di Redazione Bufale |

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso lascia Mediaset dopo la cancellazione della sua trasmissione: alcuni chiarimenti Bufale.net

Ci sono tante voci in queste ore, a proposito di Barbara D’Urso che lascia Mediaset in seguito all’annuncio che prevede la cancellazione della sua trasmissione in prime time. Dopo le frecciate a distanza con Massimo Giletti, di cui vi abbiamo parlato nelle scorse settimane, tutto ruota attorno alla conferenza stampa tenuta di recente dall’amministratore delegato di Cologno Monzese, vale a dire Pier Silvio Berlusconi. Una bocciatura apparsa abbastanza evidente nei confronti della presentatrice.

Ipotesi su Barbara D’Urso che lascia Mediaset dopo la bocciatura di Berlusconi

In vista della prossima stagione di Mediaset, infatti, il numero uno del gruppo ha confermato personaggi come Maria De Filippi, Paolo Bonolis, Piero Chiambretti. Per non parlare di Gerry Scotti, al quale Berlusconi vorrebbe affidare ‘La domenica del villaggio’. Nulla da fare, invece, per Barbara D’Urso: “Abbiamo deciso di cambiare qualcosa, infotainment a 360° che passa da politica a cronaca a gossip nel post Covid non ha più senso”. Sulla sua pagina Facebook, come se non bastasse, non sono mancate le critiche alla conduttrice:

“Anche io quando ho caldo mi metto nella vasca da bagno e cerco di telefonate con la cornetta del miscelatore…..ma sei davvero ridicola, e pensare che una volta ti portavo in palmo di mano con chiunque ti criticava”;
“Fossi in te me ne andrei da Mediaset come ha fatto la Marcuzzi. Avrà soltanto 20 minuti di programma, lei che era in tv h24”.

Tutto nasce da una foto in vasca, che in tutta onestà ha innescato commenti davvero pessimi che vi risparmiamo. Innegabile, comunque, il sentiment negativo verso questo personaggio televisivo, fermo restando che ad oggi non ci sono riscontri sulle voci a detta delle quali Barbara D’Urso lascia Mediaset. La bocciatura di Berlusconi è stata chiara, pur avendola ringraziata per il lavoro fatto, così come la necessità di cambiare format nella fase post-Covid.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News