Azzolina sbotta in TV definendo Salvini “troglodita e gaglioffo”: il significato delle offese

di Redazione Bufale |

Azzolina
Azzolina sbotta in TV definendo Salvini “troglodita e gaglioffo”: il significato delle offese Bufale.net

Arriva in diretta TV su LA7 una nuova serie di accuse pesanti da parte del Ministro Azzolina nei confronti di Matteo Salvini, utilizzando termini come “troglodita” e “gaglioffo”. Non è un caso che tanti italiani in questi minuti si stiano ponendo domande sul significato di queste espressioni. Ecco perché occorre un approfondimento sulla vicenda, analizzando sia l’autenticità dell’uscita abbastanza forte da parte dell’esponente del Movimento 5 Stelle, sia cosa volesse dire per davvero apostrofando il collega in questo modo.

Del resto, non è certo la prima volta che siamo al cospetto di uno scontro a distanza tra Azzolina e Salvini, ricorrendo alla Treccani come avvenuto non molto tempo fa sul nostro sito. Tra un dizionario e l’altro, dunque, arriva un nuovo capitolo dell’eterna sfida a distanza tra i due, a testimonianza del fatto che ci si ritrovi in piena campagna elettorale, nonostante l’emergenza Coronavirus (con tutto quello che ne consegue anche per la ripresa delle attività scolastiche) non sia mai stata del tutto superata. Lo dicono anche i numeri degli ultimi giorni.

Azzolina contro Salvini: il significato di “gaglioffo” e “troglodita”

Prima di capire cosa sia avvenuto su LA7, dunque, diamo uno sguardo alla teoria. Ad esempio, il Ministro Azzolina ha definito “gaglioffo” Salvini. Cosa vuol dire? La pagina Treccani, alla quale vi rimandiamo, ci aiuta a risalire al suo significato: “Persona buona a nulla, sciocca e ignorante o goffa”. La fonte, tra le altre cose, evidenzia che questo termine rappresenti spesso e volentieri un epiteto ingiurioso.

Quanto a “troglodita“, il significato che abbiamo recuperato con Treccani è più metaforico, visto il contesto in cui Azzolina ha deciso di utilizzare questa parola per apostrofare Salvini: “Persona primitiva, rozza, o molto arretrata sul piano culturale e scientifico“. Vi lasciamo al video preso da LA7 per contestualizzare le dichiarazioni del ministro, dopo che Salvini aveva paragonato le nuove scuole ai lager.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News