Audio istiga assalto ai super, pm indaga

di Shadow Ranger |

Audio istiga assalto ai super, pm indaga Bufale.net

Abbiamo già parlato dei danni del becero allarmismo, degli effetti che causa chi vuole vedere il mondo bruciare come il Joker di Batman e lo fa da casa.

Armato di Smartphone.

Ricorderete anche quando vi abbiamo parlato dell’audio, dettato in una lingua semplice e confidenziale, con cui una voce femminile incitava alla razzia ed a svuotare i supermercati millantando presunte chiusure “di un mese” dei supermercati di Milano.

Esattamente quello di cui non abbiamo bisogno. Un atto vile, lontano da ogni solidarietà umana che lascia gli anziani ed i più deboli privi di risorse. Proprio coloro che vanno tutelati in caso di un’epidemia influenzale.

Sembra proprio che le autorità siano del nostro stesso avviso, in quanto annuncia una velina ANSA

I procuratori aggiunti di Milano Tiziana Siciliano e Eugenio Fusco hanno aperto un’inchiesta per diffusione di notizie false atte a turbare l’ordine pubblico in relazione ad un audio che sta circolando via WhatsApp almeno da sabato e nel quale la voce di una donna incita a “fare la scorta” perché Milano finirà “in quarantena come mi ha detto la moglie di uno della Regione”. L’ipotesi è che quell’audio, ascoltato da numerose persone, abbia spinto molti sabato a dare l’assalto ai supermarket. “In un momento così serio e delicato – ha osservato Siciliano – non abbiamo bisogno di idiozie o di comportamenti criminosi, la divulgazione di queste cose, che creano ondate di panico irresponsabili, è un reato ed è nostra ferma intenzione individuare i colpevoli e punirli in base alla legge, nessuna tolleranza per questi ‘sciacalli'”.

Questo, signori, è il motivo per cui Bufale.net non ritiene ci sia un “diritto a ricondividere”.

Questo è il motivo per cui tutti coloro che difendono la condivisione di appelli allarmistici e sciacallaggi perché “la gente ha paura” non avranno luogo su Bufale.net.

La gente ha paura, non ha bisogno di essere ulteriormente terrorizzata da chi si crede di essere divertente e incrementa il panico totale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News